Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 947
SCICLI - 26/03/2012
Politica - Sono quattro i candidati ufficiali alla poltrona di primo cittadino

A Scicli il Pdl va con Adolfo Padua, si candida Enzo Catera

Difficile a questo punto la candidatura dell’imprenditrice Dora Bonvento e di Giorgio Vindigni

Il Pdl ha scelto Adolfo Padua. La scelta di Nino Minardo ed Innocenzo Leontini va all’ex sindaco che è entrato in campagna elettorale con le liste civiche « Cinque sindaci per Scicli» e "Terra mia" e si è ritrovato con il Pdl a fianco dopo la decisione del partito di non candidare un proprio uomo. Ed anche Dora Bonvento potrebbe rafforzare la squadra di Padua.

Per Adolfo Padua il sostegno del Pdl è un supporto importante che potrebbe far pendere il consenso a suo favore. Si fa a questo punto e l’ipotesi della candidatura dell’imprenditrice Dora Bonvento che avrebbe dovuto avere il sostegno proprio del Pdl. Padua da parte sua ha incontrato proprio la Bonvento per far fronte comune e rafforzare la sua compagine in vista della competizione elettorale. "Voglio unire la mia esperienza - ha detto Padua - all´entusiasmo delle giovani generazioni" ed è probabile che la Bonvento acccetti l´offerta di Padua.

Altra candidatura ufficiale, maturata nel fine settimana, è quella di Enzo Catera che si è presentato ai suoi elettori con una convention tenuta nella sede del suo movimento in viale 1° Maggio. Enzo Catera sarà il candidato di Grande Sud e della civica «Senza Frontiere» ed ha incassato il consenso di Carmelo Incardona e Gianni Mauro che sono stati presenti alla sua presentazione.

Se Dora Bonvento pare dunque orientata ad entrare nella squadra di Adolfo Padua Giorgio Vindigni, imprenditore ed ex assessore della giunta Venticinque, non ha fatto avere ancora notizie di sè per quanto riguarda la propria candidatura; restano così in campo quattro contendenti alla poltrona di primo cittadino. Si tratta di Franco Susino, di Enzo Catera, di Armando Cannata ed Adolfo Padua.