Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 479
SCICLI - 27/01/2012
Politica - Partiti in movimento per le elezioni di primavera

Susino, Padua ed Adamo i primi nomi per la sindacatura

Nel centro sinistra si fa strada l’idea delle primarie ma mancano i candidati.

Franco Susino si rimette in gioco. Il consigliere che contese a Giovanni venticinque l’elezione a sindaco nella precedente tornata elettorale fino all’ultimo voto, ha deciso di ricandidarsi e lo farà con un una lista civica che si muoverà nel’ambito delle forze di centro.

Altro nome che viene dato per certo è quello dell’ex sindaco Adolfo Padua che nel 2008 sostenne Giovanni Venticinque. Padua è intenzionato a guidare la lista «Terra mia».

Il centrosinistra non ha ancora sciolto le riserve ma l’unica novità è la certezza del ricorso alle primarie nel Pd per stabilire il candidato anche se fino adesso non ci sono uomini disposti correre. Il Pd è stato oggetto di un duro attacco da parte delle forze di sinistra perché avrebbe avviato un dialogo con Orazio Ragusa per una alleanza col centro. Vincenzo Iurato da parte sua ha detto che non intende candidarsi per «Territorio» per cui la formazione che fa capo al sindaco di Ragusa Nello Dipasquale dovrà ricorrere ad un altro nome in città. Pino Adamo è il candidato di Orazio Ragusa per la sindacatura. La convergenza nel partito appare solida ed il parlamentare non ha dubbi di sorta.

Il Pdl resta fermo a guardare. In questi giorni si affaccia la candidatura di Enzo Catera, ex amministratore nella giunta Venticinque ed esponente di "Territorio", disponibile a tornare a palazzo di città, stavolta in veste di primo cittadino.