Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1444
SCICLI - 06/10/2011
Politica - Il sindaco: "E’ un ricatto politico, voglio chiarezza dagli alleati"

L´Udc insiste su Carrabba, maggioranza a rischio a Scicli

Dice il partito scudocrociato: «Siamo pronti a ritirare l’appoggio al sindaco Venticinque".

L’Udc è pronto a lasciare Venticinque al suo destino. Sta arrivando al punto di rottura la vicenda legata alla sostituzione di Pietro Sparacino, l’assessore Udc che ha rassegnato le dimissioni per motivi di salute. Franca Carrabba, proposta dal partito di Orazio Ragusa, non è gradita al sindaco che ha fatto orecchie da mercante ed ha messo nell’angolo il partito alleato.

Non ci sta l’Udc ed insiste: «Franca Carrabba risponde pienamente all’attenzione che l’UDC riserva alla società civile, alle donne, ed ai fenomeni che la animano, con la convinzione che la stessa possa rappresentare un valore aggiunto per la coalizione ma soprattutto per la città e non può di converso accettare che ciò possa essere svilito per questioni di pregiudiziali dettate da precedenti appartenenze politiche. il sindaco Venticinque si sta assumendo la responsabilità di rompere la coalizione, nei confronti della città e non solo, dal momento che nessuna posizione in tal senso è stata espressa dalla segreteria politica del PDL. Vogliamo altresì ricordare al sindaco Venticinque che la verifica politica in una coalizione la può sollecitare ma non la convoca il sindaco, invitando tra l’altro chi gli fa comodo, ma sono le segreterie politiche dei partiti che lo sostengono e sono sempre le stesse a richiedere la presenza o meno dei deputati».

E poi l’ultimo affondo che sa tanto di crisi: «Siamo pronti a ritirare l’appoggio al sindaco Venticinque , per sua esclusiva responsabilità , non coerente e leale per i patti elettorali con l’UDC, le liste collegate e la città». Per la serie come muore un’alleanza.