Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 19 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 17:39
ROMA - 19/02/2018
Politica - Al bando gli inciuci

La Zorzi sottoscrive il patto contro i tradimenti politici

Con la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni Foto Corrierediragusa.it

"Un patto chiaro con gli elettori, contro i tradimenti politici, i cambi di casacca, gli inciuci": anche Valeria Zorzi, a Roma, ha sottoscritto il documento con cui tutti i candidati di Fratelli d’Italia si impegnano a non svolgere operazioni di trasformismo politico a cui purtroppo negli ultimi anni molti esponenti di partito ci hanno abituati. La Zorzi, che con coerenza da sempre è impegnata all’interno di Fratelli d’Italia, da candidata alla Camera dei Deputati per il collegio uninominale di Ragusa ha immediatamente aderito con convinzione e determinazione all’invito della leader Giorgia Meloni (nella foto con la Zorzi). «In una politica fatta di traditori, di falsi moralisti, di accordi sottobanco oggi a Roma con Fratelli d´Italia abbiamo giurato dinanzi a tutti i cittadini manifestando la nostra coerenza – spiega la Zorzi - Abbiamo firmato un patto con gli italiani. Saremo fedeli al nostro partito. Non cambieremo gruppo parlamentare e non faremo inciuci con nessuno. Ho messo la mia firma su questo patto con gli elettori. La coerenza per me è un valore fondamentale e io non tradisco.

Non tradirò la fiducia degli elettori e sarò sempre fedele al mandato che verrà dato. Non saremo mai complici di governi tecnici che hanno pensato più ai grandi interessi della Germania e della Francia e non a quello degli italiani. Agli inciuci noi rispondiamo con la coerenza, ai cambi di casacca rispondiamo con la fedeltà».

"Un impegno politico, all’interno del programma di governo del Centrodestra, che mira a valorizzare le aree principali del Paese, partendo dal Sud" lo ha ribadito la stessa Meloni sabato sera a Catania alla manifestazione regionale dedicata al Sud e a cui la Zorzi ha partecipato. «Fratelli d´Italia ha scelto di parlare dei problemi concreti della gente e di farlo tra la gente. Al centro del programma c’è il lavoro, la tutela del made in Sud, il nostro prodotto di qualità, il supporto alle aziende, le infrastrutture, i giovani – conclude la Zorzi – Un progetto che si sviluppa all´interno di una scommessa politica che vuole rendere modello nazionale quanto abbiamo già fatto nella nostra isola con la nascita del Governo Musumeci. E con noi anche l´Italia diventerà bellissima».