Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 874
RAGUSA - 07/02/2010
Politica - Ragusa: il movimento si organizza e si radica nel territorio

Ragusa: da Sinistra e Libertà messaggi di intesa a Pd e Idv

Ignazio Abbate e Giuseppe Mustile hanno costituito il gruppo al consiglio provinciale

Sinistra e Libertà lancia un messaggio al Pd e si riorganizza in provincia. Enzo Cilia, coordinatore del movimento, ha annunciato un patto di consultazione con Italia dei Valori e guarda alla Federazione della sinistra. « Nessun problema ad alleanze con un Pd che si muova nell´ottica della ricostruzione del centrosinistra –dice Cilia- ma ci avviamo qualche difficoltà ad avvinarci ad un Pd che sceglie Lombardo e Miccichè come compagni di strada. Noi crediamo in temi come il parco, il piano casa, l´università ed abbiamo dimostrato la forza e il valore delle nostre idee".


Entro l´estate Sinistra e libertà punta a celebrare i congressi per organizzare la propria struttura. Intanto il partito lavorerà per radicarsi di più nel territorio. Al momento sono costituiti circoli a Modica, Vittoria, Comiso, Pozzallo e Scicli. Nelle altre realtà, e in particolare a Ragusa, non si è ancora raggiunto il numero di adesioni minimo, ne sono previste venti, per dar vita a un circolo autonomo.


Il partito conta presenze negli enti locali con una carica di consiglieri alla Provincia, a Vittoria, Modica, Pozzallo, e nelle circoscrizioni di Vittoria) e, a palazzo San Domenico, è anche in giunta con l´assessore Antonio Calabrese. Sinistra e Libertà ha intanto costituito il gruppo alla Provincia composto dai consiglieri Ignazio Abbate e Giuseppe Mustile; questo ha comportato anche la contemporanea cessazione del gruppo di Rifondazione comunista nelle cui liste, da indipendente, era stato eletto Mustile.
Sinistra e libertà è presente nella società con il presidente della Cia, Giuseppe Drago, il presidente di Confesercenti ,Massimo Giudice, segretari di camere del lavoro, Nicola Colombo, responsabili di associazioni antiracket,Riccardo Santamaria.