Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 787
RAGUSA - 09/01/2010
Politica - Ragusa: il nuovo soggetto politico inizia il reclutamento di nuovi referenti

L’Api di Rutelli cerca quadri e dirigenti politici in provincia

Incontro al bar «Liolà» fra i deputati Ortisi e Bonomo con Raimondo Minardo e Claudio La Pegna. Contattato anche un consigliere provinciale di cui non si conosce il nome
Foto CorrierediRagusa.it

L’Api (Alleanza per l’Italia) fa il pieno anche in Sicilia. Il leader Francesco Rutelli (nella foto di repertorio) sarà a Siracusa il prossimo 7 febbraio. Proverà a mettere radici anche nell’isola in vista delle nuove consultazioni elettorali. Ed è iniziata anche la fase di reclutamento di dirigenti e quadri.

Punti di riferimento siciliani, Mario Bonomo e Egidio Ortisi, deputati provenienti dalle file del Pd. Sono loro che girano per le province e i comuni dell’isola per individuare soggetti politici disposti a sposare la causa di Francesco Rutelli con l’Api.

I due parlamentari hanno fatto una visita a Modica, precisamente al bar Liolà, dove si sono intrattenuti con i probabili e futuri punti di riferimento provinciali dell’Api. Raimondo Minardo dovrebbe essere il referente principale, mentre Claudio La Pegna, ex vice segretario provinciale di Idv ai tempi di Giuseppe Di Natale, è stato contattato per rivestire un ruolo importante nel comune di Vittoria. Con lui ci dovrebbe essere anche un consigliere provinciale di cui si sconosce il nome, indeciso se entrare nel Mpa oppure nell’Api.

Claudio La Pegna conferma l’incontro e si dice interessato al nuovo progetto politico che sta portando avanti Francesco Rutelli. «Siamo ancora nella fase iniziale- dichiara La Pegna- sto valutando positivamente la possibilità di un impegno politico con Api. Ho già ascoltato Rutelli a Parma, lo rivedrò a Siracusa, ci saranno altri incontri con gli onorevoli Bonomo, Ortisi e Minardo».