Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 927
RAGUSA - 25/10/2009
Politica - Ragusa: per eleggere segretario nazionale e regionale

Oggi le primarie del Pd. Seggi in tutta la provincia

Attese tra le cinque e le sei mila persone nei dodici comuni della provincia

Oggi è il giorno delle primarie del Partito democratico per eleggere segretario nazionale e regionale. Il turno elettorale si tiene dalle 7 alle 20, ed in ogni comune della nostra provincia sono stati allestiti seggi nei quartieri gestiti dagli stessi iscritti al Pd. Secondo le stime dei dirigenti provinciali del Pd si attendono al voto, non necessariamente ristretto agli iscritti ma aperto al popolo della sinistra, tra le cinque e le sei mila persone nei dodici comuni della provincia.

Le previsioni potrebbero essere tuttavia ottimistiche visto che in occasione delle primarie per la designazioni di Prodi a presidente del consiglio votarono diecimila persone e la competizione fu allora molto più coinvolgente.

In provincia di Ragusa per la segreteria regionale del Pd sono state presentate sei liste, di cui tre a sostegno di Giuseppe Lumia a Palermo e di Bersani come segretario nazionale; la prima Siciliani con Lumia vede Antonello Buscema capolista, Crocetta con Lumia con il sindaco di Vittoria Peppe Nicosia in testa e Lumia segretario regionale con Pippo Di Giacomo.

Sebastiano Guerrieri e Roberto Ammatuna sostengono invece con due liste separate la candidatura di Giuseppe Lupo alla segreteria regionale e di Dario Franceschini a livello nazionale mentre Gianni Battaglia, Salvatore Zago sono per Bernardo Mattarella a Palermo e Bersani a Roma. La candidatura di Giuseppe Lumia alla segreteria regionale parte con il favore del pronostico in provincia grazie alla saldatura tra il Pd di Comiso, Vittoria e Modica e dell’ex sindaco di Gela Crocetta che, pur sostenendo Franceschini a Roma, si è schierato con Lumia a Palermo.

Di Giacomo, Buscema, Nicosia, puntano ad avere il sopravvento su Gianni Battaglia e la sua componente in modo da assumere la guida del Pd in provincia per il nome del cui segretario si fa già il nome di Gigi Bellassai, già candidato a sindaco di Comiso e ben visto da Pippo Di Giacomo e compagni. Resta da vedere il responso delle urne e soprattutto quanta sarà l’affluenza per una competizione elettorale che ha stentato a suscitare entusiasmi soprattutto al di fuori dei circoli del partito.