Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:09 - Lettori online 1769
RAGUSA - 05/06/2009
Politica - Vittoria: ultimi giorni di mercato politico prima del voto

Gatto in Mpa. Riccardo: "Torchi con me? Avete sbagliato Minardo"

Dopo le elezioni succederanno cataclismi in quasi tutte le amministrazioni locali, a cominciare dalla Provincia dove è prevista una staffetta assessoriale

Le indiscrezioni circa il possibile avvicinamento di Piero Torchi nell’Mpa gli hanno fatto andare la colazione di traverso. Dopo avere preso a piene mani in tutti i partiti, l’infaticabile Riccardo Minardo diventa selettivo. Decide chi accogliere e chi respingere. «In politica mai dire mai- s’affretta a puntualizzare al telefono il deputato regionale- ma su Piero Torchi dico e sottoscrivo mai. Non sono io il Minardo che immaginate».

E neanche sul nome di Giancarlo Floriddia, Riccardo Minardo si pronuncia. Da Solarino a Privitelli a Gatto, il tesseramento verso l’Mpa non s’è ancora fermato. Il silenzio su Franco Posdomani, invece, è la conferma che c’è qualcosa di vero. Così come non smentisce, il deputato, le voci che danno Vito Frisina e Giuseppe Lo Destro, ex Ds, sul punto di firmare per l’Mpa. Ci sono contatti che nessuno smentisce, anche perché i due ragusani sono stati visti a cena con Riccardo Minardo al tipico ristorante «Osteria degli antichi sapori».

Raffaele Lombardo fa l’asso pigliatutto. Anche Sebastiano Gatto, consigliere comunale di Vittoria ex Incontriamoci (una lista civica collegata al sindaco Giuseppe Nicosia), poi indipendente, quindi Pro Scoglitti, ha fatto il salto della quaglia. Segue Davide Privitelli e approda all’Mpa. Salvo qualche altra scossa dell’ultim’ora (qualcuno sostiene che Concetta Fiore potrebbe avvicinarsi al Pdl), gli autonomisti vittoriesi tornano a essere 4: Mario Mascolino, Concetta Fiore, Davide Privitelli e Sebastiano Gatto.

E’ questa l’ultima novità, dopo le voci mai smentite a livello provinciale che vogliono Franco Poidomani, Giuseppe Lo Destro e Vito Frisina con un piede e mezzo dentro l’Mpa. Qualcuno aveva fatto trapelare che anche Piero Torchi si sarebbe potuto avvicinare a Lombardo dopo aver consumato definitivamente la rottura con il suo ex pigmalione Peppe Drago, ma adesso Riccardo Minardo chiude la porta. Basta seguire il filo conduttore che lega le amicizie udicine più che decennali per rendersi conto: Torchi, Floriddia, Privitelli, Digiacomo (assessore alla Provincia), anche se quest’ultimo non intenderebbe lasciare il partito di Casini. Di certo, dopo le elezioni succederanno cataclismi in quasi tutte le amministrazioni locali, a cominciare dalla Provincia dove è più che certa una staffetta in casa Udc.

A Vittoria il sito internet del Comune non è più aggiornato. Il tecnico ha mollato tutto e non vuole più metterci mano per non impazzire. S’è stufato di cambiare le foto dei consiglieri che sembrano quelli dei calciatori Panini che rendevano felici i bambini man mano che cambiavano casacca. Chissà cosa diranno agli elettori che li hanno votato a sinistra e se li ritrovano a destra alla prossima tornata elettorale!