Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 670
RAGUSA - 08/05/2009
Politica - Ragusa: abbandono giustificato per ragioni di dissenso politico

Ragusa: il consigliere di quartiere Salonia via dal Pd

Dopo gli altri "desaparecidos" eccellenti Fonte e Solarino

Nel Pd ragusano si discute ancora se aprire le porte ad esponenti politici del calibro dell´ex senatore Gianni Battaglia, dei consiglieri comunali Peppe Calabrese e Giovanni Lauretta e di quello provinciale Alessandro Tumino, ma non si riesce a porre freno alla diaspora interna. Senza che nessuno, in questo caso, batta... colpo!

Ha lasciato il partito, infatti, anche il consigliere della circoscrizione "Centro" Gianluca Salonia, peraltro responsabile dell´area tematica dei Centri storici. Salonia, giovane particolarmente attivo e fautore di svariate iniziative, ha lasciato il partito per motiivi di "dissenso politico".

In particolare, ha chiarito che la sua scelta nulla ha a che vedere, riguardo proprio al confronto sull´accoglienza o meno degli ex diessini e rappresentanti di Sinistra Democratica. Ha anche annunciato un periodo di riflessione. Intanto si è dichiarato indipendente e, con tale veste, continuerà ad espletare il mandato all´interno del consesso di base.

La fuoriuscita di Salonia dal Pd fa seguito ad altri abbandoni, se possibile ancora più eccellenti: dall´ex segretario generale della Cgil, Tommaso Fonte, all´ex sindaco Tonino Solarino (al cui nuovo movimento, invero, potrebbe avvicinarsi anche Salonia), allo stesso consigliere provinciale ed ex candidato a sindaco per il centrosinistra, Franco Poidomani.