Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 382
RAGUSA - 23/02/2009
Politica - Ragusa: mal di pancia politico dopo l’avvicendamento in giunta

Ragusa: l´Udc ha "scaricato" Suizzo per la Marino

Suizzo non si è dimesso, è stato "dismesso" dal suo stesso partito Foto Corrierediragusa.it

Venerando Suizzo non si è dimesso dalla carica di assessore all pubblica istruzione. E´ più corretto scrivere che è stato "dismesso" dal suo partito, l´Udc, che ha invece proposto Elisabetta Marino (nella foto), il nuovo assessore della giunta Dipasquale. Alla Marino sono state attribuite anche le deleghe all’edilizia scolastica e pari opportunità. Suizzo, che aveva mantenuto un profilo basso, ha lla fine esternato il suo malcontento per la scelta operata dall´Udc he, come dice il diretto interessato, "accetto ma non condivido". Suizzo ha altresì rifiutato l´incarico di consulente a titolo gratuito delle politiche al personale, che gli era stato proposto dal sindaco, detentore della delega. Suizzo ha incassato la solidarietà dei suoi colleghi, che annunciano battaglia ai vertici del loro stesso partito.

Queste le altre deleghe attribuite dal sindaco ad alcuni degli assessori in carica: per Domenico Arezzo, oltre alle deleghe già affidate, si aggiunge quella relativa alle problematiche di emigrati ed emigrazione.

Per Francesco Barone anche l´edilizia sportiva. Per il vice sindaco e assessore Giovanni Cosentini si aggiungono le deleghe al coordinamento delle politiche comunitarie. A Michele Tasca è stata affidata anche l´edilizia privata. Il sindaco ha trattenuto per sé le deleghe in materia di centri storici, sicurezza pubblica, turismo e politiche del personale.