Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 864
RAGUSA - 05/02/2009
Politica - Ragusa- Consiglio provinciale infuocato a viale del Fante

Antoci cede l´assessorato al Turismo a Mommo Carpentieri

Risolto il lungo braccio di ferro che durava dalla notte di San Silvestro. Il presidente tiene per se’ Cultura e Beni culturali
Foto CorrierediRagusa.it

Il braccio di ferro è finito. Alla fine Franco Antoci ha ceduto alle pressioni di Forza Italia trasferendo la delega al Turismo a Mommo Carpentieri (nella foto) che in giunta si sentiva sottodimensinato. La notizia s´è appresa nel pomeriggio mentre era in corso un Consiglio molto arroventato. Parecchi consiglieri di opposizione non lo sapevano. Incalzato dal capogruppo di Idv Giovanni Iacono, il presidente Antoci lo ha dichiarato nel corso del suo intervento. I lavori si sono anche caratterizzati dal forte scontro dialettico fra Iacono e il presidente Occhipinti.

Per quanto riguarda la richiesta di revoca della presidenza dello Iacp avanzata dal deputato Nino Minardo, il presidente del Consiglio Giovanni Occhipinti s´è dichiarato d´accordo con le posizoni di Minardo." Invito il presidente della Provincia Franco Antoci- ha detto Occhipinti- a dare corso, nel suo ruolo, agli accordi preelettorali sulla presidenza dello IACP. E´ giunto il momento di fare chiarezza e di rispettare i patti".

E´ stata una giornata politica intensa quella odierna. Ignazio Nicosia s´è dichiarato indipendente. Ha detto anche che non intende fare passi verso altri partiti. C´erano due porte aperte: Mpa e Idv. La fuga di notizie probabilmente gli ha consigliato di riflettere ancora per un po´ di tempo.

Ma Riccardo Minardo non demorde. Tiene buoni rapporti con tutti: soprattutto con Roberto Zelante e Ignazio Abbate. Il prossimo annuncio ufficiale sarà quello di Tonino Solarino, ormai certo. Il deputato regionale dell´Mpa ha già fatto incontrare a Palermo l´ex sindaco di Ragusa con il presidente della Regione Raffaele Lomabardo. Il passaggio di Solarino nel movimento potrebbe essere ufficializzato nel corso dell´imminente visita di Lombardo a Ragusa.