Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 23 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 20:20 - Lettori online 684
RAGUSA - 05/10/2017
Politica - La contestata delibera sulle variazioni di bilancio approvata il 30 dicembre

Tar respinge ricorso di 5 consiglieri comunali

I giudici non sono entrati nel merito ma hanno rilevato un "difetto di interesse" Foto Corrierediragusa.it

Difetto di interesse. Il Tar non è entrato neppure nel merito del ricorso presentato da cinque consiglieri comunali ed ha respinto il ricorso. Manuela Nicita, Giovanni Iacono, Sonia Migliore, Giorgio Massari e Carmelo Ialacqua (nella foto da sin.)avevano presentato il ricorso a seguito dell’approvazione della delibera sulle variazioni di bilancio votate in consiglio lo scorso 30 dicembre.

I consiglieri sostenevano che la delibera violava la legge per eccesso di potere, per la mancata azione di vigilanza e controllo del Consiglio comunale nei confronti della Giunta ed anche, dal punto di vista politico, per la disinvoltura con cui l’amministrazione e la maggioranza ha proceduto alla manovra di bilancio. Il Tar ha respinto il ricorso per difetto di interesse rilevando nei fatti che le variazioni adottate hanno consentito all’amministrazione di gestire i vari settori di interesse.