Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 20 Settembre 2017 - Aggiornato alle 15:41 - Lettori online 833
RAGUSA - 12/09/2017
Politica - Liste fatte per il M5S e il Pd alla ricerca di una donna

Regionali: ecco le liste nel Ragusano

Nel Pd tre certezze con gli uscenti Pippo Digiacomo e Nello Dipasquale. Il nome nuovo è Giuseppe Roccuzzo Foto Corrierediragusa.it

Liste fatte per il M5S e il Pd alla ricerca di una donna. I partiti sono alle prese con la formazione delle liste e i contatti sono sempre più febbrili. L’unica certezza arriva dal campo grillino dove Stefania Campo (foto) ritorna in... campo. Un altro ex assessore di Palazzo dell’Aquila, Salvatore Corallo, è invece in predicato di essere nella giunta Cancelleri in caso di elezione. L’ex assessore alla cultura della giunta Piccitto è infatti nella lista M5S che avrà l’uscente Vanessa Ferreri come capolista. Un altro ex assessore di Palazzo dell’Aquila, Salvatore Corallo, è invece in predicato di essere nella giunta Cancelleri in caso di elezione. Nella lista grillina ci sarà poi la comisana Patrizia Bellassai e l’unico uomo è Carmelo Spata.

Nel Pd tre certezze con gli uscenti Pippo Digiacomo e Nello Dipasquale. Il nome nuovo è Giuseppe Roccuzzo, presidente del consiglio comunale di Ispica. Serve una donna per completare una lista e due sono i nomi che circolano: quello di Ivana Castello, consigliere comunale a Modica, e di Concetta Fiore, vittoriese, crocettiana della prima ora che sarebbe comunque restia ad accettare. L’area orlandiana della sinistra con il movimento dei sindaci si sta muovendo ma è da escludere a priori la candidatura del sindaco di Scicli Enzo Giannone perché in carica e non dimessosi entro i termini.

Inoltre il primo cittadino sciclitano vuole completare un lavoro già avviato pur se si spenderà per Leoluca Orlando che lo ha chiamato ad un ruolo nel direttivo Anci. Nel centro destra l’uomo di punta di Diventerà bellissima del candidato a presidente Nello Musumeci è l’uscente Giorgio Assenza che ritorna alle «origini» dopo il suo traghettamento nella casa centrista di Pdl e Forza Italia. Tra i berlusconiani Giovanni Mauro è dato per certo anche se il senatore, eletto nel napoletano alle ultime Politiche, aspira sempre ad un seggio romano. In via di formazione la lista di Sinistra Italiana che dovrà sostenere Claudio Fava. Unico nome certo è il consigliere comunale di Ragusa Carmelo Ialacqua.