Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1449
RAGUSA - 25/02/2016
Politica - Sono Davide Brugaletta, Maurizio Porsenna, Filippo Spadola e Nella Disca

Quattro consiglieri occupano aula consiliare: protesta su effetti royalties

I 5 stelle non ci stanno Foto Corrierediragusa.it

Continua la protesta e prosegue l´occupazione dell´aula consiliare (iniziata mercoledì, subito dopo la fine dei lavori del consiglio comunale) al fine di sensibilizzare l´opinione pubblica, secondo i manifestanti, sugli effetti nefasti della proposta sulle royalties voluta fortemente da Nello Dipasquale. L´occupazione proseguirà fino a quando inizieranno di nuovo i lavori del Civico consesso. "Non è nostra intenzione bloccare i lavori d´Aula - dichiarano Davide Brugaletta, Maurizio Porsenna, Filippo Spadola e Nella Disca (foto), in rappresentanza dell´intero Gruppo consiliare dei 5 Stelle - ma è, invece, nostro preciso intento denunciare l´operazione machiavellica dell´ex sindaco di Ragusa. L´attenzione su questa vicenda non può e non deve calare". "E´ un peccato - dichiarano gli occupanti - che i nostri colleghi delle opposizioni non siano qui a protestare con noi per un sacro diritto dei ragusani. Un tempo di sarebbe detto l´unione fa la forza, ci sembra evidente che questa opposizione non la vede così, avranno altre priorità".

"I nostri concittadini devono sapere ciò che sta avvenendo a Palermo, non possiamo permettere che la Finanziaria così concepita venga approvata. Per questo - dichiara il sindaco Piccitto -l´Amministrazione, il Gruppo di maggioranza e i nostri alleati di Partecipiamo stiamo conducendo unitamente questa battaglia, a tutti i livelli. Giovanni Iacono, ieri, ha ufficializzato le sue dimissioni da presidente del Consiglio, proprio per lanciare un messaggio forte ed inequivocabile, oggi io sono a Palermo, per discutere dell´art. 8 della Finanziaria nella Conferenza dei sindaci, mentre il Gruppo consiliare sta occupando pacificamente l´Aula".