Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 664
RAGUSA - 18/11/2015
Politica - Contestate le scelte dell’amministrazione in tema di spesa publica

Troppe tasse per i ragusani: petizione Laboratorio 2.0

Secondo i dati riferiti dal movimento Imu, Tari e Tasi pesano peer 1.200 euro a famiglia Foto Corrierediragusa.it

Ogni famiglia paga 1.200 euro di tasse l´anno, 300 euro a persona. Sono questi i conti che il Laboratorio politico 2.0 (foto) ha presentato in conferenza stampa per contestare le scelte dell´amministrazione. Per Sonia Migliore l´amministrazione ha dato il via con le sue scelte a 21 milioni di euro in più di tasse in due anni tra Tari, Tasi ed Imu.

Per il movimento si tratta di una pressione fiscale "ingiustificata ed assurda come se Ragusa fosse un comune in dissesto". Per questo motivo è stata promossa una petizione popolare che intende raccogliere almeno 5 mila firme da presentare al sindaco come forma di ulteriore pressione. Il Laboratorio ha anche chiarito che a fronte di tagli per 9 milioni da Stato e Regione Ragusa ha incassato negli ultimi due anno ben 48 milioni di royalties. Contestate anche le scelte in termini di spesa perchè, secondo i dati del Laboratorio, questa avrebbe toccato 30 milioni in due anni sforando ogni ragionevole limite. In particolare sono stati citati i nove esperti del sindaco , l´aumento delle posizioni organizzative passate da 12 a 24 e ben 400 mila euro per incarichi esterni vari.