Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1484
RAGUSA - 15/03/2015
Politica - Lo ha deciso la giunta regionale

Si vota il 31 maggio e il primo giugno a Ispica. E Scicli?

Nel siracusano si va al voto solo a Rosolini Foto Corrierediragusa.it

Le elezioni amministrative in Sicilia si terranno domenica 31 maggio e lunedì primo giugno. Lo ha deciso la giunta regionale equiparando le date con quelle del resto d´Italia. L´eventuale turno di ballottaggio si terrà domenica 14 e lunedì 15 giugno. Sono solo due i capoluoghi dove si voterà, Agrigento e Enna. Ci sono tuttavia anche comuni con una consistente popolazione come Gela, 76 mila e Marsala 82 mila. La provincia con il maggior numero di comuni dove si terrà il voto è Messina, 14, tra cui Milazzo è ilpiù popolato, mentre negli iblei si voterà solo a Ispica. Si potrebbe votare anche a Scicli se il consiglio comunale non sarà sciolto e quindi commissariato. Una decisione si avrà nelle prossime settimane. Nel siracusano si va al voto solo a Rosolini.