Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 733
RAGUSA - 11/09/2013
Politica - La delibera voluta dal commissario straordinario impone oneri alle società

Ticket impianti sportivi Ragusa, il sindaco ci ripensa

Disponibilità ad andare incontro alle esigenze dei sodalizi sportivi

L´amministrazione Piccitto è disponibile a rivedere le tariffe per l´utilizzo degli impianti sportivi comunali. La delibera 260 adottata dal commissario straordinario, Margherita Rizza, che fissa al 36 per cento dei costi sostenuti dall´ente la somma a carico della società verrà rivista. E´ quanto ha assicurato il sindaco Federico Piccitto in sede di seduta della quinta commissione consiliare che si è riunita per trattare l´argomento. La questione sta infatti molto a cuore dei dirigenti della società che stanno trovando molte difficoltà in questo primo mese di attività per far quadrare i conti.

C´è chi, come il Progeo Volley di B2, si è trasferito al PalaZama per l´impossibilità di sostenere i costi di un impianto come il PalaMinardi ma ci sono tante altre società, operanti a livelli di campionati minori che non riescono a far quadrare i conti. Il sindaco non ha comunicato l´entità della riduzione del ticket pur confermando che le società saranno tenute a pagare un minimo per l´utilizzo degli impianti.