Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 817
RAGUSA - 11/09/2013
Politica - Annuncio a sorpresa nel corso della seduta del consiglio comunale

Piccitto vuole discontinuità e "licenzia" segretario

Non rinnovato l’incarico al funzionario che ha già lasciato il suo posto a palazzo dell’Aquila Foto Corrierediragusa.it

Segnale di discontinuità e Piccitto (nella foto) licenzia Buscema. Con poche parole e una breve comunicazione al consiglio comunale il sindaco dà il benservito al segretario, Benedetto Buscema. La decisione del sindaco ha colto di sorpresa anche per le modalità con cui è stata presa visto che la figura del segretario comunale è delicata ed essenziale nella macchina burocratica dell´ente. Benedetto Buscema era arrivato da Modica sei anni fa ed aveva subito dimostrato competenza e senso del dovere facendosi apprezzare per la sua professionalità soprattutto nel periodo del commissariamento dell´ente. Con l´insediamento della nuova amministrazione il sindaco ha la facoltà di rinnovare l´incarico al segretario comunale o di non confermarlo.

E´ stata questa la strada scelta da Federico Piccitto che ha parlato solo di discontinuità rispetto al passato. Non è dato sapere se tra sindaco e segretario ci siano state diversità di vedute ma tutto lasciava presupporre che il segretario sarebbe stato confermato nel suo ruolo. A palazzo dell´Aquila la struttura apicale manca del dirigente dei servizi di contabilità, conta su soli cinque dirigenti di area e non ha ora un segretario comunale. Benedetto Buscema era assente alla seduta del consiglio e da qualche giorno ha lasciato palazzo dell´Aquila. L´amministrazione sceglierà il nuovo dirigente tra i nomi dell´elenco che il Ministero degli Interni redige per i segretari comunali.