Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 849
RAGUSA - 27/04/2013
Politica - Anche la raccolta differenziata crea polemiche in campagna elettorale

Mancati obiettivi differenziata, le precisazioni di Iacono

Il candidato sindaco di Polo Civico riformista e Cittadinanza: «Lo avevamo previsto. Le relazioni dei dirigenti comunali ci danno ragione»

Alcune prese di posizione di gruppi politici, relativamente alle mancate penalizzazioni per il non raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata a Ragusa, hanno provocato una presa di posizione del candidato sindaco del Polo Civico Riformista e di Cittadinanza Giovanni Iacono.

"Alcuni gruppi politici-dichiara Iacono- solitamente nell´affanno della campagna elettorale, spesso su svariate problematiche arrivano tardi di qualche anno, come nel caso della penalizzazione per il mancato raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata. Le relazioni dei dirigenti comunali dei giorni scorsi relativamente al recupero di 2.010.871 euro dalla ditta che gestisce la raccolta dei rifiuti confermano quanto da noi espresso sia in svariati comunicati stampa, conferenze stampa degli anni scorsi e sia come conseguenza del lungo e dettagliato esposto alla Corte dei Conti che presentai in qualità all´epoca di consigliere provinciale, assieme ai due consiglieri comunali Salvatore Martorana e Giuseppe Tumino, abbiamo presentato in data 17 giugno 2011. Chi ha amministrato in precedenza negava una evidenza che adesso i fatti riportano esattamente per come l´avevamo pubblicamente denunciata noi e per altri versi anche Legambiente con la quale in questi anni, su questa ed altre problematiche, ci siamo ritrovati in sintonia».