Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1245
RAGUSA - 02/08/2012
Politica - La seduta è stata aggiornata per mancanza del numero legale

In consiglio scoppia la bagarre per i fondi su Ibla

E’ scontro nella maggioranza tra Pdl e lista Dipasquale

La maggioranza si defila e la delibera sulla destinazione sui fondi per Ibla salta. Quella che doveva essere una tranquilla seduta per destinare i fondi per Ibla ed approvare il rendiconto 2011 si è trasformata in aperta spaccatura tanto da indurre Giovanni Cosentini, Pid, a chiedere un chiarimento al chiuso tra i partiti che sostengono il sindaco.

Tutto è successo quando, subito dopo la discussione su una delibera di 104 mila euro da destinare all’ufficio tecnico comunale, autore dei progetti tecnici per Ibla, non si sono presentati i consiglieri del Pdl. Cintolo è sbottato esclamando: «Chiedo la verifica del numero legale. Critico il comportamento di quei gruppi consiliari di maggioranza che operano ai danni della città. Giovanni Cosentini si è risentito ed ha definito l’iniziativa di Cintolo «inopportuna» ed ha invocato un chiarimento.

La situazione si è complicata quando Sandro Tumino, Pd, ha annunciato la volontà del suo gruppo di abbandonare l’aula vista l’atteggiamento poco responsabile della maggioranza. Al presidente del consiglio non è rimasto altro che sciogliere la seduta e per i fondi per Ibla se ne riparlerà alla prossima volta.