Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 735
RAGUSA - 18/04/2012
Politica - Il delegato centro storico Alessandra Sgarlata chiede atti formali a Nello Dipasquale

Sul ristoro ai commercianti di via Roma litigano Mpa e Pd

Il consigliere Giuseppe Lo Destro, Mpa, si è rivolto direttamente al sindaco

Sulle sovvenzioni per i commercianti di via Roma è scontro tra il consigliere Giuseppe Lo Destro ed il Pd. Il consigliere Mpa ha rassicurato tutti che le sovvenzioni arriveranno perché il sindaco lo ha garantito grazie alla sua iniziativa ma il Pd ribatte: «Una promessa non è un atto amministrativo. Il sindaco ci metta i soldi e non faccia promesse. Quello he vale sono i deliberati del consiglio».

La rappresentante del quartiere Centro, Alessandra Sgarlata, ci tiene a precisare che esiste già dal 2009 un regolamento per sostenere i commercianti che abbiano disagi per lavori avviati dal comune. E’ stato il caso, ricorda il Pd, di piazza del Popolo, di viale Tenente Lena, di Ibla. Nessun merito dunque viene riconosciuto ad Mpa ed al consigliere Lo Destro, già compagno di partito della Sgarlata e di Peppe Calabrese.

Tutti sono comunque d’accordo sul ristoro dovuti ai commercianti di via Roma che dal loro canto seguono con il sorriso sulla bocca il litigio Mpa – Pd ed attendono invece dal sindaco fatti ovvero le somme da inserire in bilancio per potere dare un minimo di sostegno economico ad un comparto in difficoltà.