Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1077
RAGUSA - 16/02/2008
Politica - Ragusa - Il coordinatore provinciale Iacono non ci sta

Ragusa: Battaglia legale Idv?

Danno fastidio le accuse di Di Natale su spaccature interne Foto Corrierediragusa.it

Potrebbe scaturire una battaglia legale dalle accuse che l´ex coordinatore provinciale Giuseppe Di Natale muove al suo successsore Giovanni Iacono (il primo da sx e Di Natale a dx. Se il primo ha denunciato precise volontà volte a dividere il partito, il secondo nega tutto e da mandato ad un legale di diffidare Di Natale dal tenere questo atteggiamento.

"Io non sono mai stato commissariato", dice Di Natale, che pretende spiegazioni. Ma il neo coordinatore provinciale Iacono sostiene che il congresso contestato dal suo predecessore, e al quale non ha partecipato, è assolutamente regolare, come peraltro precisato da Fabio Giambrone in qualità di garante dei lavori congressuali. Pubblichiamo integralmente il suo pensiero:

"Mi corre l’obbligo rilasciare alcune dichiarazioni per sgombrare il campo da possibili equivoci e per riaffermare le regole democratiche all’interno del nostro partito.

Sia il congresso cittadino che quello provinciale di Ragusa, svoltisi lo scorso 10 febbraio, nel rispetto degli orari prestabiliti, si sono celebrati in maniera assolutamente regolare e sono stati presieduti dal Garante regionale per i congressi, Domenico Scilipoti, oltre che dal sottoscritto nella qualità di Commissario regionale.

Mi spiace dovere sottolineare una cosa del tutto banale: la celebrazione di un congresso non è un fatto personale che si gestisce a convenienza in tempi, modi ed occasioni favorevoli, ma momento di confronto e di partecipazione democratico in cui si rinnovano organismi e dirigenti sulla base di direttive statutarie nazionali e regionali.

Congressi che non è possibile procrastinare alle calende greche. Auguro al neo Coordinatore provinciale Giovanni Iacono, la cui mozione ha avuto il consenso unanime ed unitario di tutti i coordinamenti cittadini formalmente costituiti, agli organismi direttivi cittadini e provinciali e alle centinaia di iscritti e simpatizzanti che hanno partecipato entusiasti e motivati ai congressi, i migliori auguri di buon lavoro".