Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 776
RAGUSA - 26/01/2012
Politica - Sono cinque su otto, attaccate le scelte del presidente sui due nuovi assessori

"Troppi modicani in giunta", Territorio e Fli contro Antoci

Salvatore Montisanti e Giovanni Scucess sono stati ufficialmente presentati al consiglio

Al secondo tentativo Franco Antoci riesce a presentare la sua nuova giunta al consiglio provinciale. Nonostante i vuoti nella maggioranza Salvatore Moltisanti e Giovanni Scucces hanno fatto il loro ingresso ufficiale ma su di loro sono arrivati gli strali di Fli e di "Territorio"

I coordinatori cittadini di «Territorio», Vito Frisina, Loredana Spiga e Josué La Terra, hanno infatti lamentato in un documento il mancato avvicendamento, in particolare, di Salvo Mallia con un altro esponente del Pdl del capoluogo.

Su otto assessori, infatti, ben cinque ( Carpentieri e Scucces, Castello, Moltisanti e Muriana )sono ora del versante di Modica: «Certamente la territorialità non può essere l´unico criterio per la scelta degli amministratori – sottolineano i coordinatori dell´associazione –, ma non riteniamo possibile che di colpo il capoluogo non abbia più intelligenze e competenze da poter spendere in provincia, sì che la stessa rimanga orfana di rappresentanza all´interno del governo del palazzo di viale del Fante".

Una polemica presa di posizione, dunque, che dà la stura ad un´immediata polemica: «È davvero ridicolo – replica il capogruppo del Pdl alla Provincia, Silvio Galizia – far emergere con un comunicato stampa un campanilismo stupido e anacronistico! Siamo una provincia così piccola che appare superfluo e fuori luogo parlare di appartenenza territoriale. Non è la territorialità l´indice della buona politica! Invitiamo i coordinatori di "Territorio" a proporre soluzioni reali ai problemi veri»

Ma anche Enzo Pelligra aveva toccato l´argomento: «C’è troppa Modica in questo consiglio – ha detto Enzo Pelligra di Fli; ben cinque assessori su otto con uno sbilanciamento territoriale evidente se si aggiungono anche gli assessori del comprensorio modicano. E nessun ragusano. Un concetto ripreso da Fabio Nicosia (Pd) che ha lamentato l’assenza, o quasi , del territorio ipparino in giunta con la sola presenza di Riccardo Terranova.

Il presidente Antoci ha evidenziato che la scelta di affidare le due deleghe, a pochi mesi ormai dalla scadenza del mandato (al di là del destino delle province) anziché di avocarle a sé, sia stata dettata dalla corposità dei due settori, Territorio ed Ambiente per Scucces, Politiche sociali per Moltisanti.

Mal di pancia diffusi nel centro destra tanto che Salvatore Mandarà ha chiesto la convocazione degli stati generali del partito per intavolare una concertazione utile per riavvicinarsi alla cittadinanza», partendo dalla amara constatazione che «il Pdl della provincia necessita di riacquisire la dimensione del dialogo in quanto troppe frammentazioni all´interno si vengono a creare proprio per via della mancanza del dialogo».


I modicani sono i politici più puliti
27/01/2012 | 19.09.14
matusalemme

Sbaglia chi pensa che ci sono troppi modicani in politica, perché è ormai accertato che i modicani sono i più innocenti e assolti di tutti!