Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1179
RAGUSA - 29/11/2011
Politica - I due consiglieri sono stati "accompagnati" da Nello Dipasquale e Michele Sbezzi

Barrera e Schembari con "Territorio" alla Provincia

Pietro Barrera resta ancora in Mpa da cui si è sentito mortificato per la sua sostituzione nelle vesti di capogruppo

"Territorio" fa l’esordio in consiglio provinciale. Non sarà un gruppo autonomo perché l’associazione non è «ufficialmente» un movimento politico ma avrà i suoi uomini nel gruppo Misto.

Si tratta di Raffaele Schembari e Pietro Barrera che hanno vestito le nuovi vesti in aula accompagnati per l’occasione, in veste di «padrini» da Nello Dipasquale e Michele Sbezzi.

Raffaele Schembari ha puntualizzato: Il nostro progetto mette al primo posto le esigenze del territorio e la nostra attività in consiglio sarà basata d´ora in avanti – ha spiegato – su questo principio». Pietro Barrera resta ancora ancorato ad Mpa ed attende chiarimenti dopo la sua traumatica «defenestrazione» come capogruppo ad opera di Paolo Roccuzzo e Rosario Burgio, che di Barrera ha assunto la carica in aula.

Ha detto Pietro Barrera: « Sono stato mortificato da un´operazione che non ha niente di politico o di corretto. Attendo un chiarimento, che al momento non è arrivato».