Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 1022
RAGUSA - 25/11/2011
Politica - E’ stato il capogruppo Pdl, Silvio Galizia, ad avanzare la richiesta

Il Consiglio provinciale rinvia ancora sul bilancio

Ci sono da finanziare specifici capitoli di spesa a cominciare dal debito con l’Università di Catania

La maggioranza non ha le idee chiare e la seduta del consiglio provinciale salta per la seconda volta. Tutto rinviato a martedì ma tra l’opposizione monta la polemica a cominciare dal gruppo Mpa. Tutto ruota attorno alle variazioni di bilancio che devono essere approvate ma le richieste sono troppe ed i fondi limitati.

E’ insomma la storia della coperta troppo corta; nelle more la maggioranza si è defilata per approfondire , ancora una volta l’argomento, e trovare soprattutto un punto di equilibrio. Sul piatto ci sono i 350 mila euro che la Provincia deve pagare come rata al Consorzio universitario di Catania ma anche servizi per i disabili, assistenza, manutenzioni varie. La seduta è cominciata praticamente con una richiesta di sospensione dei lavori al momento di affrontare il punto relativo alle variazioni di bilancio.

Silvio Galizia, capogruppo Pdl, ha chiesto il rinvio a martedì nonostante in questi giorni le riunioni si sono susseguite a tutti i livelli.