Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1107
RAGUSA - 18/11/2011
Politica - La maggioranza si è impegnata ad approvare il punto alla prossima seduta

L´università può attendere, i 350 mila euro non ci sono

Critiche le opposizioni che accusano la giunta Antoci di non avere finanziato a suo tempo la somma

Salta il finanziamento dei 350 mila euro per l’Università. La maggioranza in consiglio provinciale non è riuscita ad iscrivere la somma in sede di variazioni di bilancio nell’apposito capitolo.

L’argomento, che era al primo punto dell’ordine del giorno, è stato rinviato alla prossima seduta quando tutto dovrebbe essere in regola almeno come ha dichiarato il presidente Franco Antoci che non ha potuto partecipare alla seduta «Non conosco i motivi del rinvio, perchè sono arrivato da Roma quando il punto era già stato discusso Ma la questione è assolutamente lineare. E la Provincia non sta erogando un euro in meno di quanto previsto dagli accordi».

L’amministrazione ha previsto di stanziare 50 mila euro con propri fondi mentre 300 mila euro dovranno essere i soldi provenienti dalle tasse universitarie pagate dagli studenti. Per la maggioranza, come ha detto in aula il capogruppo Pdl, Slvio Galizia, la volontà politica e si è trattato solo di un disguido.

Critiche invece le opposizioni a cominciare da Idv ed il capogruppo Giovanni Iacono: «Emerge in maniera drammatica la duplice responsabilità della giunta e del consiglio, che ha sbagliato a non inserire fin dall´inizio l´intera cifra destinata all´università. Oggi assistiamo ad un nuovo rinvio, a fine novembre, senza che si intravedano ancora le risorse economiche necessarie».