Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Luned์ 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1036
RAGUSA - 02/08/2011
Politica - La volontà dei coordinatori provinciali Minardo e Leontini di ridefinire il partito

Nuova pagina iblea del Pdl, abbonda la soddisfazione

I nuovi coordinamenti provinciali e comunali

La composizione dei coordinamenti provinciali e comunali del Pdl è il primo e più importante adempimento che i due coordinatori provinciali on Nino Minardo e on Innocenzo Leontini attuano in sintonia con le indicazioni fornite dal segretario nazionale on. Angelino Alfano e in adesione alle istanze dei territori.

L’impegno comune dei due deputati è quello di rilanciare l’iniziativa politica del partito, di consolidare le esperienze amministrative guidate da rappresentanti del Pdl, di riprendere il raccordo e l’interlocuzione con gli alleati e di affrontare le problematiche del territorio con un ruolo forte e incisivo del partito.

Il coordinamento provinciale è così composto:

Dipasquale Nello, Rustico Piero, Alfano Giuseppe, Venticinque Giovanni, Schembari Lucio, Galizia Silvio, Moltisanti Salvatore, Assenza Giorgio, Santoro Paolo, Carpentieri Girolamo, Mallia Salvatore, Occhipinti Giovanni, Di Raimondo Vincenzo, Scucces Giovanni, Carbone Salvatore, La Pira Massimo, Terranova Riccardo, Mandarà Piero, Barone Ciccio, Bartolo Azzaro, Bentivegna Mario, Pacetto Enzo, Iacono Gianni, Bonvento Dora, Comisi Fabrizio, Lo Bello Simona, Marino Elisa, Di Giacomo Giovanna, Garofalo Pino, Benincasa Santi.

I coordinatori comunali nominati sono:

Comune RAGUSA – Ilardo Fabrizio

Comune MODICA – D’Urso Michele

Comune VITTORIA – Trama Francesco

Comune ISPICA – Ferlisi Paolo

Comune POZZALLO – Iozzia Salvatore

Comune SCICLI – Aprile Riccardo

Comune COMISO – Assenza Giorgio

Comune CHIARAMONTE GULFI – Cappello Giovanni

Comune MONTEROSSO ALMO – Di Benedetto Salvatore

Comune GIARRATANA – Frasca Michela

Comune ACATE – Di Falco Salvatore

Comune SANTA CROCE CAMERINA – Allù Maurizio



MOMMO CARPENTIERI: "BENE COSI´ CON SENSO DI RESPONSABILITA´"
Il vicepresidente della Provincia regionale di Rgausa Mommo Carpentieri esprime la propria soddisfazione per le recenti nomine dei coordinatori comunali e provinciali del Pdl.

«Ho apprezzato il senso di responsabilità – dichiara Girolamo Carpentieri – dei nostri due coordinatori provinciali on Nino Minardo e on Innocenzo Leontini che hanno attuano immediatamente le indicazioni fornite dal segretario nazionale on Angelino Alfano, in adesione alle istanze dei territori. Chi, come me, è impegnato da molti anni nel partito che da «Forza Italia» si è trasformato in Pdl, non può che essere soddisfatto della ritrovata volontà comune di rilanciare l’iniziativa politica del Pdl in provincia di Ragusa e di consolidare, irreversibilmente, le esperienze amministrative guidate da nostri rappresentanti oltre che affrontare le problematiche del territorio con un ruolo forte e incisivo per un futuro migliore del nostro territorio.»

LA REAZIONE DI ILARDO
"Ho accettato con grande entusiasmo e senso di responsabilità la carica di coordinatore cittadino del Pdl a Ragusa. La mia nomina è la conferma che la classe dirigente del Pdl, in questa provincia, è molto attenta e premia l’esperienza politica di chi, come me, milita da anni in Forza Italia prima e nel PdL ora".

Queste le parole a freddo del neo coordinatore cittadino del Pdl di Ragusa Fabrizio Ilardo. "Sono certo - continua Ilardo - che lavorerò a stretto contatto con i coordinatori provinciali on Nino Minardo e on Innocenzo Leontini ed il mio impegno sarà massimo per rilanciare il partito a livello locale e nazionale.

Mi incoraggia aver ricevuto in questi giorni attestati di stima da tanti amici, dai consiglieri e assessori comunali ai consiglieri e assessori provinciali e dai tanti simpatizzanti del partito. La mia precedente esperienza al Comune mi consentirà di esaltare l’ottimo lavoro del nostro partito, del Sindaco di Ragusa, delle tante cose realizzate ed insieme lavoreremo per i risultati da raggiungere nei prossimi cinque anni".

SODDISFATTO IL GRUPPO CONSILIARE DEL PDL DI RAGUSA
Il gruppo del Pdl al Comune di Ragusa (Giorgio Mirabella, Maurizio Tumino e Daniela Virgadavola) saluta con soddisfazione la nomina dei coordinatori cittadini e la nomina del coordinamento provinciale che vede coinvolti anche i sindaci di spicco del Pdl. Un atto da parte dei due coordinatori, onorevoli Innocenzo Leontini e Nino Minardo, che sta a significare che il partito si è rimesso in moto per essere sempre più vicino alla gente. Per quanto riguarda la scelta del coordinatore cittadino di Ragusa, Fabrizio Ilardo, è una scelta di maturità nella quale si è voluta premiare l’esperienza partitica del neo coordinatore.

«Fabrizio Ilardo - dicono i tre consiglieri del Popolo della Libertà - conosce la situazione politica ragusana e da tanti anni è un militante di Forza Italia prima e del Pdl dopo. Siamo convinti che il Pdl della città di Ragusa adesso è in grado di darsi una riorganizzazione. E’ chiaro che serve il completamento del coordinamento che avverrà subito dopo le ferie estive. In ogni caso non possiamo non salutare con soddisfazione il lavoro dei nostri deputati coordinatori che hanno operato in in sintonia con le indicazioni fornite dal segretario nazionale on. Angelino Alfano e in adesione alle istanze dei territori».

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE OCCHIPINTI: "BENE COSI´"
«Il Popolo della Libertà è un grande partito ed i due coordinatori provinciali stanno lavorando per renderlo ancora più grande. Oggi si respira un’aria nuova e la condivisione tra i due coordinatori sulle nomine dei segretari cittadini e sul coordinamento provinciale ne è la conferma. Gli onorevoli Innocenzo Leontini e Nino Minardo hanno agito ascoltando i territori ed indicando persone che hanno solo un obiettivo: fare crescere il Pdl».

Giovanni Occhipinti, presidente del Consiglio provinciale ed esponente del Pdl ibleo aggiunge: «Del resto entrambi hanno ribadito anche con queste nomine di applicare alla lettera le indicazioni del segretario nazionale, onorevole Angelino Alfano. Dal primo luglio in poi sono cambiate alcune cose ed ognuno dei dirigenti iblei deve pensare al partito ed alle sue regole. Una soddisfazione massima per le nomine dei coordinatori dei 12 comuni ed una soddisfazione ancora più grande per il coordinamento provinciale che rappresenta tutti i territori con i sindaci e con i rappresentanti istituzionali della Provincia. Non ci resta che lavorare pensando solo ad accrescere le potenzialità di un partito già grande. Il cerchio si è chiuso grazie al lavoro dei due coordinatori provinciali».