Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1056
RAGUSA - 28/12/2010
Politica - Ragusa: ufficializzato in provincia il partito di Miccichè

La presentazione di Forza del Sud fa arrabbiare il Pd

Si è registrato il passaggio di consegne tra il sen Centaro e l’on Carmelo Incardona, che sarà il nuovo coordinatore provinciale del partito

I consiglieri provinciali del Pd si indignano. La presentazione di Forza del Sud presso a viale del Fante per Angela Barone, Fabio Nicosia, Venerina Padua e Sandro Tumino, è andata oltre i limiti.

Dicono i consiglieri Pd «Non era mai accaduto che una sede istituzionale venisse utilizzata come sede di partito, quasi che l´Ente appartenesse a qualcuno dei «sorridenti personaggi» che ieri hanno anche avuto l´ardire di addobbare la sala con le proprie bandiere, in spregio totale della appartenenza della Provincia a tutti i cittadini iblei, e non di certo proprietà dei vari Mauro, Incardona e consorti». Per il Pd si è trattato di un uso distorto e personalistico delle istituzioni.

La presentazione di Forza del Sud
Forza del Sud arriva anche in provincia. I vertici del nuovo movimento che fa capo a Gianfranco Miccichè hanno battezzato la formazione politica che pesca nell’ambito del centro destra tra disillusi del Pdl, fuoriusciti di Fli, nostalgici di An e qualche autonomista pentito. A guidare Forza del Sud in provincia sarà Carmelo Incardona che ha abbandonato Gianfranco Fini e sposato il movimento del sottosegretario Miccichè. Roberto Centaro gli ha ceduto il bastone del comando sotto gli occhi di Giovanni Mauro, fedelissimo di Miccichè che lo ha voluto in tempi non sospetti quale consulente del Cipe.

Incardona è entusiasta di avere trovato una nuova casa ed ha portato con sé i vari Failla, Colandonio, Minardi e Castello. Alla conferenza stampa di presentazione di Forza del Sud non c’era tuttavia Enzo Pelligra, amico e da sempre politicamente vicino a Carmelo Incardona. Pelligra non è convinto ed ha fatto un passo indietro anche se ancora non ha detto no. Tutta l’area del centro destra resta comunque in movimento ed altri smottamenti o cedimenti si potrebbero verificarsi in entrata ed uscita da Pdl, Fli, Forza del Sud, Pid. Ci sono molti che cercano buone collocazioni per le prossime amministrative a Vittoria e Ragusa e stanno alzando il prezzo con i leader di riferimento per assicurarsi un futuro. Lo stesso Incardona, aspirante alla poltrona di sindaco a Vittoria, ha preso la palla al balzo offertagli da Gianfranco Miccichè dopo che si è reso conto che la strada nel Pdl per lui era chiusa dagli uomini di Leontini.