Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 903
RAGUSA - 23/11/2010
Politica - Ragusa: a palazzo di viale del Fante si è oramai in dirittura d’arrivo, giochi chiusi il 29 novembre

Verifica Provincia: un assessorato per il Pid

Altri 3 assessorati al Pdl, 2 al Fli e 2 all’Udc. Le ipotesi: il Pdl non avrà il quarto assessorato, ma Mandarà si prende lo Spettacolo. Fli conferma Minardo e Castello con delega allo Sviluppo economico. Udc lascia Di Giacomo ma cambia Giampiccolo a beneficio di Scrofani, uomo di Ragusa. Via libera a Incardona candidato a sindaco di Vittoria
Foto CorrierediRagusa.it

La chiusura della verifica è stata rinviata a lunedì 29 novembre. Ma il primo atto di qusta lunga verifica ha gettato le basi quasi definitive su ciò che dovrà essere ratificato lunedì prossimo. Il tavolo che si è costituito per superare l’ostacolo della crisi alla Provincia avrebbe raggiunto un accordo molto importante. Il riconoscimento di un assessorato al PId, Popolari per l’Italia di domani, il nuovo soggetto politico che fa capo a Giuseppe Drago, il cui nominativo sarà deciso proprio dal leader che la settimana scorsa ha lasciato la Camera dei deputati.

Via libera a Incardona sindaco di Vittoria

Il secondo punto di grande rilievo è che sarà data visibilità ai comuni dove nel giugno del 2011 si andrà a votare, Vittoria e Ragusa. Ma tutto questo ha un prezzo. Gli assessorati sono 8 e devono bastare per Pdl, Fli, Udc e Pid. Sull’accordo ci sarebbe anche il consenso del deputato regionale Carmelo Incardona, che conferma i suoi due Fli, Ivana Castello che avrebbe in aggiunta anche lo Sviluppo economico che fu di Enzo Cavallo; e Salvatore Minardi alla Viabilità. Come contropartita, Incardona avrebbe ricevuto il viatico definitivo alla candidatura a sindaco a Vittoira senza ostacoli dell’Udc, che aveva pensato di candidare Salvo Barrano. Inoltre, Incardona, sarebbe riuscito a strappare un posto dentro il Consorzio universitario, che come è noto a fine dicembre dovrà andare via per fine mandato.

Pdl conferma 3 assessori ma crescono Mandarà e Carpentieri che avranno Spettacolo e Sport

Se la matematica non è un’opinione, il Pdl non avrà il quarto assessorato che voleva, ma soltanto rimescolamento di deleghe: una in più per Piero Mandarà (nella foto), lo Spettacolo oltre Politiche sociali e Personale; lo Sport per Mommo Carpentieri; Territorio e Ambienti e per Salvo Mallia.

Nell’Udc esce Giampiccolo per Scrofani (Ragusa)?

I due assessorati dell’Udc, attualmente Giovanni Di Giacomo (Bilancio, tasse e tributi), che sarebbe riconfermato, e Giovanni Giampiccolo, che viene dato in partenza per lasciare il posto all’ingegnere Giovanni Scrofani alla Pubblica istruzione, uomo vicino al parlamentare Orazio Ragusa.

Turismo e Cultura dovrebbero andare al Pid di Drago

Resta un assessorato, Turismo e Cultura, che dovrebbe andare al Pid. A un esponente dei comuni dove si vota, o Ragusa o Vittoria. Chi sono i più autorevoli e noti personaggi che hanno seguito Drago a Ragusa? Vincenzo Castilletti, Enzo Catera, Salvatore Criscione ed Enzo Cavallo (vuoi vedere che l’assessore uscente sarà riproposto per rientrare per conto del Pid?). A Vittoria non ci sono ancora punti fermi, ma si vocifera che Angelo Motta, Carmelo Cappello, e fors’anche Angelo Fraschilla, siano dati molto vicini al partito di Drago.