Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1211
RAGUSA - 17/10/2010
Politica - Ragusa: il consigliere Pdl interviene sul piano paesistico

Massimo Occhipinti se la prende con Fabio Granata

"Si occupi di altre faccende lasciando in pace la provincia di Ragusa" Foto Corrierediragusa.it

Massimo Occhipinti (nella foto) se la prende con Fabio Granata. Il consigliere comunale del Pdl a palazzo dell’Aquila non accetta le critiche del rappresentante di Fli che è intervenuto nel dibattito sul piano paesistico.

Occhipinti ha colto anche l’occasione per tenere le distanze da Fli a cui in questi giorni era stato associato. «Sono e resto nel Pdl -dice il consigliere- e Granata si occupi di altre faccende lasciando in pace la provincia di Ragusa. Si occupi di qualcosa che sia vantaggioso per la nostra provincia a cominciare dal completamento dell´autostrada Siracusa-Ragusa-Gela o dal raddoppio della SS 514".

Per Occhipinti c’è una verità nascosta «siamo convinti che esista davvero un progetto maligno nei confronti di Ragusa, e degli Iblei in generale, che mira a frenare lo sviluppo di questa piccola ma laboriosa provincia. Non è vero, che stiamo creando allarmismo. Stiamo piuttosto informando i nostri concittadini dei rischi che sicuramente correremmo se dovessimo sottostare all´imposizione del Piano Paesistico».