Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 833
POZZALLO - 11/05/2009
Politica - Pozzallo: chiesta al sindaco la rimozione dell’assessore comunale alla viabilità

Per i giovani democratici "Ruta se ne deve andare"

"E’incapace di assolvere ai suoi compiti istituzionali e, per tale motivo, «meritevole» di dimissioni immediate"

Fotografie di una città in dissesto. Sono quelle distribuite in corso Vittorio Veneto domenica scorsa dai giovani della locale sezione del Partito Democratico per chiedere al sindaco della città di Pozzallo, Peppe Sulsenti, che venga rimosso l’assessore comunale alla viabilità, Vincenzo Ruta, dal suo incarico istituzionale.

Preso di mira da una buona parte dell’opposizione (in passato anche Alessandro Maiolino e Pino Asta, rispettivamente facenti parte dei partiti «Sinistra Democratica» e «Il Timone», hanno stigmatizzato l’operato dell’assessore), Ruta, da quanto riferito dai giovani del Pd, è incapace di assolvere ai suoi compiti istituzionali e, per tale motivo, «meritevole» di dimissioni immediate da parte del primo cittadino.

"Le strade della nostra città – si legge in una nota diffusa anche tramite Facebook, il celeberrimo social network - versano nel degrado più totale: buche, strade che si allagano con due gocce d’acqua, segnali sparsi in maniera folle (basti pensare all’impossibilità di imboccare la via Mario Rapisardi per proseguire per Ispica). L’assessore Vincenzo Ruta sembra non vedere gli ingorghi e le enormi difficoltà che i pozzallesi incontrano in tal senso. Domenica presenteremo alla cittadinanza la campagna "Saluti da Pozzallo: le perle della nostra cittadina".

E´ stato distribuito alla cittadinanza tutto il materiale fotografico raccolto: segnali attaccati ai pali della luce, buche, segnali folli e senza senso. Alla luce di tutto ciò i Giovani Democratici di Pozzallo chiedono le immediate dimissioni dell’assessore Ruta per la sua incapacità di affrontare prima che risolvere i problemi della città, i quali sono sotto gli occhi di tutti. "L’assessore alla viabilità compia – conclude la nota - per una volta un gesto sensato e di amore per la sua città, e cioè quello di dimettersi".