Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1338
POZZALLO - 02/04/2015
Politica - Fioccano le critiche per la poca produttività

Consiglio comunale troppo "salterino" a Pozzallo

Nè sindaco, né gli assessori chiamati in causa si sono fatti vedere a palazzo di città Foto Corrierediragusa.it

La maggioranza non si presenta in aula e il consiglio «salta» per ben due volte. Sembrano non essere preoccupati delle sorti del paese Luigi Ammatuna e gli esponenti della maggioranza, assenti per ben due volte (lunedì e martedì sera) a palazzo La Pira dopo la convocazione del presidente del consiglio comunale, Antonio Zocco Pisana. C´erano diverse interrogazioni avanzate dai consiglieri dell´opposizione, bisognava discutere del nuovo appalto per la gestione dei rifiuti solidi urbani attesa a dicembre, dell’affido di immobili comunali ad alcune associazioni e della tassa di soggiorno. Fra i punti all´ordine del giorno, anche alcune criticità avanzate dalla Corte dei Conti per il consuntivo 2013 e il preventivo 2013. Tutto vano. Nè sindaco, né gli assessori chiamati in causa si sono fatti vedere a palazzo di città. Risultato, sei consiglieri dell´opposizione contro i quattro della maggioranza, un numero assai esiguo per avviare un discorso serio, nel corso della seduta di martedì sera. Ergo, riunione rinviata a data da destinarsi e un nulla di fatto che scredita enormemente la credibilità dei vertici comunali, giunti a quasi tre anni dal loro insediamento. E´ l´ennesima convocazione, da qualche mese a questa parte, che risulta rinviata senza un apparente motivo.

Le critiche giungono tutte dai banchi dell´opposizione. "Come al solito - ha sottolineato il consigliere Salvo Toscano - ogni volta che ci sono sedute ispettive dove è necessaria la presenza e la risposta dell’amministrazione, non si fa vedere nessuno. Non sono attenti ai nostri problemi e quelli della città. Vogliono aperture e dialogo e poi agiscono così". Caustico anche Zocco Pisana. "E’ una situazione non gratificante – ha commentato il presidente del Civico Consesso - C´era da dare risposte fattive sul bilancio alla Corte dei Conti questo è un segnale che il divario tra opposizione e maggioranza in questo momento è di nuovo intensificato. Auspico - ha concluso - un maggior confronto in questo momento per sostenere le sorti della città".

In realtà è da mesi che ampi pezzi della maggioranza inviano segnali più o meno eloquenti di insofferenza e che si manifestano in occasione delle approvazioni di argomenti più o meno importanti per la città. Tutti, a parole, sono dalla parte del sindaco Ammatuna ma sembra siano in parecchi sull´Aventino a «meditare»...

Nella foto la sede del comune di Pozzallo