Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 762
POZZALLO - 20/07/2014
Politica - Aveva la delega ai servizi sociali

Si dimette assessore Smarrocchio a Pozzallo

Le dimissioni sono state presentate dalla stessa interessata al sindaco Luigi Ammatuna
Foto CorrierediRagusa.it

Lascia l´assessore comunale ai Servizi Sociali Rossella Smarrocchio (foto). Le dimissioni sono state presentate dalla stessa interessata al sindaco Luigi Ammatuna nella giornata di venerdì scorso. Alla base di tale scelta, secondo anche quanto riferito dal sindaco, i troppi impegni di lavoro che impedirebbero alla Smarrocchio di occuparsi a tempo pieno di un assessorato che comporta onori ma anche tanto oneri. "Le dimissioni partono da un anno fa – ha detto Ammatuna – Sono stato io a farla desistere ogni volta. Poi, venerdì, le dimissioni irrevocabili". L´ex quota «rosa» della Giunta Ammatuna non è la sola notizia di rilievo dal punto di vista politico. Sembra che il Pd dell´ex deputato regionale Roberto Ammatuna sia pronto ad entrare nella compagine amministrativa. I due Ammatuna sono stati «duellanti» al ballottaggio due anni fa per la carica di sindaco. Ora la «pax» politica con un unico obiettivo: risollevare le sorti di un´ente che, fra sbarchi di migranti e mancati introiti statali, rischia un serio default.

Tanti i nomi accostati, in queste ore, alla Giunta dell´ex dipendente comunale. Fra le richieste fatte, anche l´azzeramento della Giunta e nomi nuovi per dare linfa vitale ad un´amministrazione bloccata più da mancanza di risorse che da una reale mancanza di idee. Non ultimo, il nome dello stesso Roberto Ammatuna quale nuovo vicesindaco, al posto dell´attuale Francesco Gugliotta. Tutti nodi che Luigi Ammatuna dovrà sciogliere nelle prossime ore. Ad oggi, sono due i posti vacanti nelle caselle degli assessori comunali. Restano solo Marco Sudano (Pozzallo Giovane) e il socialista Francesco Gugliotta. "Nomineremo presto il nuovo assessore e il sostituto della Smarrocchio"ha assicurato il primo cittadino. Si pensa di chiudere il tutto entro sette o dieci giorni.