Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 1027
POZZALLO - 01/06/2008
Politica - Pozzallo - Strumento approvato con i voti di maggioranza e Udc

Bilancio di previsione 08:
ok del consiglio comunale

Ma Sd non è soddisfatta: "Sono state aumentate le imposte" Foto Corrierediragusa.it

Il Consiglio Comunale di Pozzallo ha approvato, con i voti della maggioranza e dell’Udc, il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2008. Forza Italia si è astenuta, Pozzallo Giovane e Partito Democratico hanno votato contro.

L’approvazione dello strumento finanziario, preceduta da un lungo dibattito, ha previsto anche la rideterminazione dell’addizione comunale all’imposta sui redditi delle persone fisiche (Irpef) passata dal 4,0 allo 5,9 per mille in due esercizi finanziari, 2007-2008.

Il provvedimento determinerà un aumento del gettito delle entrate di 172mila euro per soddisfare specifiche esigenze di spesa del personale, di sostegno alle politiche sociali e dei servizi. Inoltre, ritocchi contenuti anche per biblioteca, servizi scolastici e asilo nido. Introdotto anche il ticket per gli studenti pendolari che potrà essere evitato se si dimostrerà di essere in regola con i pagamenti comunali arretrati. Decurtato, infine, il ticket dell’assistenza agli anziani, così come aveva suggerito l’opposizione.

I lavori sono stati introdotti dalla relazione tecnica dell’assessore al ramo, Attilio Sigona (nella foto). << Un bilancio di transizione, non proprio «libero» ? ha dichiarato il vicesindaco di Pozzallo - il bilancio vero sarà quello del 2009. Non dovremmo più trovarci in situazioni di emergenza o stato di necessità, anche se la situazione rimane sotto gli occhi di tutti. Ciò nonostante, abbiamo già raggiunto notevoli risultati che ci fanno guardare con ottimismo verso il risanamento dei debiti. Ci siamo trovati di fronte alla necessità di aumentare l’Irpef - ha concluso Sigona - ma questo aumento colpirà i cittadini secondo le loro potenzialità economiche >>.

Il sindaco Peppe Sulsenti, nella replica prima del voto, ha quindi ricordato che è intenzione dell’Amministrazione Comunale aumentare l’offerta dei pacchetti culturali, recuperare i crediti pregressi, che verranno individuati, così come le eventuali responsabilità. Di rilievo anche il fatto che il Collegio dei Revisori dei Conti abbia dato parere positivo sulla regolarità contabile del Bilancio.

Sinistra Democratica ha diffuso un comunicato, nella persona del consigliere comunale, Alex Maiolino: << Ci dispiace constatare ? dichiara Maiolino - che l’amministrazione Sulsenti non abbia mantenuto le promesse fatte: ha aumentato le imposte e non vi è traccia di agevolazioni o incentivi per le fasce più deboli. Ma ci sgomenta constatare che non ci sono i fondi richiesti con le nostre mozioni d’indirizzo, approvate all’unanimità l’anno scorso e a febbraio >>.