Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1185
POZZALLO - 19/09/2013
Politica - Dimissioni irrevocabili per motivi personali

Mucia dimissionario surrogato dalla Ferranti

La surroga è avvenuta nell’ultima seduta del consiglio comunale Foto Corrierediragusa.it

Si è dimesso venerdì scorso il consigliere di maggioranza Crescenzio Mucia (foto). Motivi personali, è stato scritto nel documento che lo stesso Mucia, in quota Psi, ha presentato sia al sindaco Luigi Ammatuna sia alla dirigenza del partito locale. Mucia, 25 anni, prossimo a concludere il corso di laurea in scienze della pubblica amministrazione, sarà surrogato nel corso del prossimo consiglio comunale con la prima dei non eletti del gruppo Psi, ovvero Giuseppina Ferranti, la quale, con soli 15 voti, sarà inserita nel lotto dei venti consiglieri comunali. Nel caso in cui la Ferranti dovesse rinunciare, è pronto Carlo Zisa, anche lui con 15 voti all´attivo nel corso dell´ultima tornata elettorale.

"Nessuno screzio col primo cittadino – fa sapere Mucia – Resto accanto al sindaco Luigi Ammatuna e all´amministrazione comunale. E´ una scelta che ho dovuto fare, ben più importante della politica. Ringrazio il mio gruppo consiliare del Partito Socialista Italiano per avermi dato l’opportunità di fare esperienza di un modo di fare politica sano e del tutto democratico e per avermi mostrato sempre grande rispetto ed amicizia.

Un ringraziamento mi è doveroso nei confronti del presidente del Consiglio comunale Gianluca Floridia per la dovizia di equilibrio ed imparzialità sempre manifestata durante i lavori del Consiglio Comunale da me presenziati. Sento la necessità più che il dovere di manifestare, ancora una volta, il mio attestato di stima e il mio pieno favore al sindaco Luigi Ammatuna e all’Amministrazione Comunale tutta perché sempre degni della mia fiducia politica e del mio rispetto di uomo. Saluto e ringrazio il segretario comunale Giampiero Bella e gli impiegati di segreteria per la serietà e la disponibilità sempre mostratami. Ringrazio per la cordialità e l’amicizia i colleghi consiglieri tutti e auguro a ciascuno un proficuo prosieguo dei lavori consiliari – conclude Mucia - a vantaggio esclusivo della comunità cittadina".

Giuseppina Ferranti è la sostituta del dimissionario Crescenzio Mucia.