Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 864
POZZALLO - 08/04/2008
Politica - Pozzallo - Il candidato all’Ars del Pdl ha incontrato i simpatizzanti

Leontini accolto in massa dai pozzallesi

Con lui anche l’assessore provinciale Raffaele Monte Foto Corrierediragusa.it

Con un caloroso applauso l’on Innocenzo Leontini (nella foto con Angelino Alfano), candidato all’Ars, è stato accoltoda un numeroso pubblico presso la sala polifunzionale di Corso Vittorio Veneto a Pozzallo.

A dare il via al partecipato incontro è stato il coordinatore cittadino e
consigliere comunale del Popolo della Libertà, Antonio Zocco Pisana, che ha
sottolineato la crescita del movimento a Pozzallo e il lavoro fatto negli
ultimi mesi come opposizione all’interno del Consiglio Comunale. Tra gli intervenuti anche Luigi Ammatuna, candidato a Sindaco alle scorse elezioni amministrative, e il sindaco di Ispica, l’avv. Piero Rustico, che ha ribadito la sensibilità di Innocenzo Leontini nei confronti del proprio territorio.

La parola è poi passata all’assessore provinciale alle Politiche Sociale Raffaele Monte, che dopo aver parlato del suo forte legame personale e
politico con Innocenzo Leontini, ne ha esposto il modo di far politica e
l’ottimo lavoro svolto in questi anni per la comunità iblea.

Con trasporto ha parlato di Innocenzo Leontini, del suo modo di fare
politica e del lavoro svolto in questi anni per la provincia di Ragusa.
E’ Innocenzo Leontini a spiegare con la chiarezza che lo contraddistingue il
perché della sua candidatura, sintetizzato nello slogan elettorale: «La tua
vita è anche la tua regione. Aiutami a governarla».

Leontini ha scelto di rinunciare alle rotte parlamentari, nonostante la possibilità di essere collocato in lista bloccata alle nazionali, e ad essere deputato europeo. «Dopo 12 anni di attività parlamentare fondata sul servizio, sulla lealtà, sulla solidarietà ? ha affermato Innocenzo Leontini ? torno, rimango e confermo il mio impegno a fianco del mio territorio e della mia provincia perché ritengo che questi cinque anni siano un appuntamento con la storia».

Innocenzo Leontini ha infatti illustrato l’immagine di una Sicilia vessata
da due anni di governo Prodi. Ed è attraverso le infrastrutture, il turismo,
l’agricoltura, punti essenziali del suo programma, che bisogna risollevarne
le sorti e rilanciarla nei prossimi 5 anni, determinanti prima dell’entrata
nell’area di libero scambio.

Il prossimo appuntamento a Pozzallo con Innocenzo Leontini sarà venerdì 11
aprile alle 18:40 in Piazza delle Rimembranze per il comizio elettorale.

L´assessore provinciale Raffaele Monte