Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1080
POZZALLO - 03/03/2008
Politica - Pozzallo - L’assemblea ha eletto anche il coordinamento

E´ il consigliere Maiolino
il coordinatore cittadino di Sd

"Bisogna superare le tante divisioni del Centro sinistra" Foto Corrierediragusa.it

E´ il consigliere comunale Alessandro Maiolino (nella foto) il nuovo coordinatore cittadino della Sinistra Democratica. L´elezione è avvenuta assieme a quella del coordinamento, nell´ambito della partecipata assemblea della scorsa settimana, con lo specifico obiettivo di accelerare la costituzione di Sinistra Arcobaleno anche a Pozzallo.

Del coordinamento fanno parte Gianluca Floridia, Roberto Meloni e Paolo Colombo, gli ultimi due provenienti dal gruppo giovanile. Un chiaro segno di apertura alle nuove generazioni, alle idee nuove, alla voglia di fare e di spendersi per la città. Da subito il coordinamento ha espresso la volontà di portare avanti un nuovo corso della vita della sezione, lontano dagli schemi chiusi e verticistici che hanno caratterizzato troppo spesso il movimento ora e il partito prima.

Seguire le idee e non gli uomini, lottare con i fatti per la legalità, per i diritti dei lavoratori e dei cittadini, per quella pulizia e onestà anche intellettuale che sono mancate anche alla sinistra. Maiolino ha espresso la necessità di «superare le tante divisioni che in questi anni sono nate fra le varie componenti del centro sinistra pozzallese, magari a causa di attriti personali fra alcuni esponenti, che di fatto hanno regalato il governo della città all´Mpa, con tutto quello che di negativo ne è scaturito».

Di fondamentale importanza sostenere quell´area della sinistra che fa riferimento agli ideali ecologisti che a Pozzallo è rappresentata dai Verdi e rinsaldare il legame con Rifondazione Comunista, slegandosi con forza da una logica d´imposizione dall´alto che ormai ha fatto il suo tempo. All’incontro svoltosi nella sede di SD di via Napoli, hanno partecipato numerosi iscritti e simpatizzanti, erano presenti Santo Santaera per i Verdi e Mario De Benedittis per Rifondazione, oltre ad alcuni esponenti del PD cittadino come Carmela Pitino e Salvatore Gambuzza. In settimana verrà convocato un vertice dei rappresentanti dei partiti che fanno riferimento a Sinistra Arcobaleno per iniziare insieme questo duro cammino verso le prossime elezioni.