Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 754
POZZALLO - 11/04/2012
Politica - Si vota a Scicli, Pozzallo, S. Croce, Giarratana, Monterosso Almo e Chiaramonte Gulfi

Liste: 21 aspiranti sindaci nei 6 comuni in provincia

Il dato politico più significativo l’anomala alleanza Pd - Pdl a Pozzallo a sostegno di Roberto Ammatuna
Foto CorrierediRagusa.it

Ventuno aspiranti sindaci nei sei comuni della provincia dove si voterà il 6 e 7 maggio. Insieme a loro un migliaio di candidati a consigliere comunale. La politica, pur con il clima non proprio favorevole di questi ultimi mesi, attrae e la corsa ad un posto al sole è sempre serrata.

A mezzogiorno le commissioni elettorali insediate nei comuni di Pozzallo, Scicli, Chiaramonte, Giarratana, Monterosso e S. Croce hanno ricevuto le liste ed hanno chiuso questa prima fase. Da oggi è campagna elettorale fino alla mezzontte del 5 maggio quando calerà il silenzio pre voto. Il dato politico più significativo in provincia di queste elezioni è il patto Pd –Pdl, anche se non c’è un lista ufficiale, che si è realizzato a Pozzallo per sostenere Roberto Ammatuna in funzione Raffaele Monte. E’ uno schema che ripropone quanto successo già a Roma e l’attenzione è tutta su questo schieramento per verificare se funzionerà e sarà accolto dagli elettori.

A Pozzallo sono state presentate 16 liste, 13 nominativi ufficiali al ruolo di assessori comunali, più di 300 possibili aspiranti al ruolo di consigliere comunale. Tutto è filato liscioalla presentazione delle liste a palazzo di Città. Nessuna sorpresa, invece, sui nomi che, da qualche giorno, erano sulla bocca di tutti.

Confermati, per Roberto Ammatuna, i due sconfitti alle scorse primarie per il ruolo di assessore: Uccio Agosta e Pino Asta.
Luigi Ammatuna, che presenta una larga componente del «gentil sesso» nelle proprie liste, ha proposto Marco Sudano e Alessandro Maiolino (entrambi consiglieri comunali) come futuri assessori, in caso di vittoria. Inoltre, Luigi Ammatuna ha proposto l´ex vicesindaco di Pozzallo, Francesco Gugliotta, quale terzo dei quattro nominativi che andranno a comporre la squadra assessoriale.

Raffaele Monte ha designato tre nominativi: Piero Puglisi, l´attuale consigliere provinciale Pietro Barrera, e l´avvocato Cristina Vindigni.
Emanuele Pediliggieri ha designato l´attuale assessore comunale ai Lavori Pubblici, Uccio Vindigni, l´attuale assessore all´Ecologia e allo Sviluppo Economico, Paolo Carpino, l´attuale consigliere comunale Francesco Viva.
Infine, Gianluca Manenti ha designato Teresa Tussellino e Massimo Zaccaria quali possibili nominativi per una poltrona da assessore per palazzo La Pira.

A Scicli quattro i candidati a sindaco, 12 liste e 260 aspiranti consiglieri. Franco Susino,medico, è appoggiato da 6 liste (Mpa, Udc, Territorio, Scicli e Tu, Patto per Scicli e Fli); Armando Cannata, ingegnere, è il candidato della sinistra, Adolfo Pauda, medico, ex sindaco ed ex assessore provinciale alla Cultura è sostenuto dal Pdl, la lista ‘Cinque sindaci per Scicli» e «Terra mia»; Enzo Catera, funzionario dell’Agenzia delle Entrate di Modica, è candidato per «Grande Sud» e per la lista civica «Senza frontiere».

A S. Croce 5 candidati; l’ex assessore provinciale Piero Mandarà, Giovanni Barone, Giovanni Giavatto, Franca Iurato e Salvatore Caruso. Tre gli aspiranti a Chiaramonte; Salvatore Nicosia, Giovanni Nicosia e Vito Fornaro.

A Monterosso Almo testa a testa tra Paolo Buscema e Salvatore Pagano; a Giarratana corrono Bartolo Giaquinta e Michela Frasca, che insieme a Franca Iurato a S. Croce sono le uniche donne candidate a sindaco nei sei comuni della provincia a conferma che la politica parla sempre al maschile.

(Nella foto: Palazzo La Pira a Pozzallo)


LE LISTE DI POZZALLO

-Popolo Moderato verso il Ppe

Giorgia Ammatuna

Antonio Aprile

Luca Ballatore

Giuseppe Basile

Rosalia candiano

Emiliano Ciacera Macauda

Carmelo Colombo

Sebastiano Gerratana

Alexandra Gesualdi

Maria laura Grugliano

Salvatore Iozzia

Massimo La Pira

Antonino Lorefice

Carmen Messina

Rosario Morvillo

Fabio Ornato detto «Adamo»

Erica Poma

Ignazio Ruffino

Nicolè Stellari

Lodovico Tumminelli


-Mpa

Giuseppe Sulsenti detto «Peppe»

Manuela Amore

Damiano Bellaera

Stephanie Belvedere

Giulio Cacciatore

Rita Cappello

Concetta Carpenzano detta «Cettina»

Giuseppe Corallo

Carmelo Distefano

Nancy Fede

Giuseppe Gambuzza

Elisa Garofalo

Salvatore Livia detto «Libbia»

Filippo Morana

Francesco Perez

Alessio Ragusa

Vincenzo Ruta

Salvatore Toscano

Mariaelisa Ventura

Francesco Viva


-Movimento Libero

Giuseppe Iaci

Paolo Carpino

salvatore Ruta

Ivano Pierri

Rosario Civello

Giorgio cannata

Giuliana Occhipinti

Laura Infantino

Giuseppina Baglieri

Elena Macauda

Concetta savasta

Mariangela Zocco

Carmelo Vinci Simeone

Giovanni Rizza

Vincenzo Giuca

Vincenzo Matarazzo

Rosario Denaro

Leonardo Gambuzza

Claudio Bonelli

Francesco Accardi


-Emanuele Pediliggieri sindaco

Carmen Agosta

Brigitta Amore

Pietro Arena

Germana Armenia

Samuela Armenia

Fabio cannizzaro

Ettore carbonaro

Salvatore carbone

Alessandro Crapanzano

Salvatore Figura

Carmelo Frasca

Giovanni Giardina

Giorgio lavagna

Maria La Terra Bellino

Antonino Modica

Luca Padova

Fabio Pediliggieri

Antonio Petriglieri

Rosario Roccasalvo

Emanuele Salonia


-Grande Sud

Giovanni Manenti detto «Gianluca»

Teresa Tussellino

Fabrizio Floridia

Corrada Aprile

Francesca Bosa

Giuseppina Di Martino

Lucrezia Fede

Irene Giacalone

Assuna galifi

Sandra Roccasalvo

Sabina Sigona

Paolo Ammatuna

Antonio Cicero

Giuseppe Galazzo

Antonino Giardina

Salvatore Iemma

Francesco Iozzia

Antonio Spadaro

Federico Stracquadanio

Carmelo Sudano

Pozzallo Giovane

Marco Sudano

Grazia Aiello

Teresa Barrera

Alessandra Belvedere

salvatore Carfì

Gabriella Cintoli

Giuseppe Covato

Rita Dervasi

Jessica Drago

Giorgio Ferranti

Antonella Giannone

Giorgio Giardina

Linda Latino

Annalisa Lucenti

Pietro Minardo

Rosa Maria Moncada

Giorgio Scarso

Giovanni Scifo

Tiziana Spinola

Salvatore Susino


-Socialisti

Giorgia Agosta

Raffaele Agosta

Ninella Azzarelli

Annalisa Belluardo

santino Barrera

Giuseppe Bizzarri

Giovanni Boscarino

Giuseppe Covato

Donovan Di Martino (inteso «Giovanni»)

Rosa Di Stefano

Giuseppina Ferranti (inteso «Pinuccia»)

Maria Franzò (intesa «Vanessa»)

Francesco Gugliotta

massimo Macauda

Crescenzio Mucia

Maria Adele Quartarone

Roberto Rosa

Alfio Spina

Irene Ulcano

Carlo Zisa


-Luigi Ammatuna sindaco

Ennio Ammatuna

Giovanni Azzarelli

Daniela Assenza Parisi

Raffaella Scarrozza

Carmela Scala

Gianluca Di Rosa

Michele Scollo

Gianluca Giannone

Gigliola Girgenti

Giuseppina Denaro

Giovanni Luca Susino

Alessandro Giardina

Salvatore Neri

Maria Assenza Carbonaro

Silvia Spadaro

Rosario Lombardo

Benedetto Cafisi

Enrico Asta

Rosaria Accillaro

Irene Garofalo

Sinistra Ecologia Libertà, per le elezioni amministrative del 6 e 7 maggio 2012 che si svolgeranno nel Comune di Pozzallo (RG), ha presentato la seguente lista di candidati:

COGNOME E NOME LUOGO E DATA NASCITA
1 MAIOLINO ALESSANDRO DETTO ALEX SINAGRA (ME) 21/09/1976
2 AGOSTA GIOVANNI RAGUSA (RG) 19/08/1990
3 ARMENIA LUCA MODICA (RG) 17/06/1985
4 BAGLIERI CARMELO MODICA (RG) 22/06/1971
5 COLOMBO GIOVANNI RAGUSA (RG) 08/10/1987
6 DAMICO ANNA MOLFETTA (BA) 01/12/1946
7 DURI SALVATORE POZZALLO (RG) 08/11/1960
8 EMMOLO ROCCA DETTA IUCCIA S. CROCE CAMERINA 08/04/1955
9 FLORIDIA GIANLUCA RAGUSA (RG) 25/07/1977
10 GALAZZO ROSA RAGUSA (RG) 21/08/1979
11 GERRATANA VINCENZO DETTO ENZO POZZALLO (RG) 23/11/1968
12 GIARRUSSO GAETANO CATANIA (CT) 09/03/1972
13 IACI GIOVANNI DETTO GIANNI MODICA (RG) 08/06/1982
14 PISTOLA ROSALIA DETTA ROSSELLA PALERMO (PA) 11/04/1963
15 PLUCHINOTTA SHOWA ANTONIO CARMELO DETTO SHOWAMILANO (MI) 10/06/1981
16 RIZZA CORRADO MODICA (RG) 15/09/1970
17 SAVASTA GRAZIANO MODICA (RG) 12/01/1987
18 SCALA RAFFAELE POZZALLO (RG) 11/02/1954
19 SORTINO ANTONIO POZZALLO (RG) 21/02/1960
20 STRAZZULLA ENZA POZZALLO (RG) 05/01/1969

lista il Timone
AMMATUNA CRISTIAN,
AMICO ISABELLA
ARMENIA PIETRO
ASTA PINO
DANTONI EMANUELA
GIUDICE DOMENICO
GUAGLIARDO FRANCESCA
GUGLIOTTA ALESSANDRO
IEMMOLO ALESSANDRA
MERMINA RAFFAELE
NAPOLITANO VITTORIO
PALUMBO FRANCESCA
PARISI SALVATORE
PUMA GIORGIO
RENNO LINDA
SANTAERA MELANIA
SIGONA MARGARETH
SOLARINO MARIADELE
SUDANO CARMELO
ZIMMITTI VIVIANA

Cantiere Popolare (ex Pid)

Vincenzo Asta

Antonino Boscarino

Angelo cannata

Erika Carandola

Andrea cassola

Giovanni Civello

Sara Corallo

Giuseppina Di Raimondo Metallo

Antonio Figura

Giorgio Floridia

Zino garrone

Andrea Giuca

Laura Gugliotta

Sebastiano Impalà

Emanuele La Ferla

Angelo Lombardo

Laura Palumbo

Beniamino Rizza

Amedeo saverino

Concetta Scolaro


Le tre liste dei candidati alla carica di consigliere comunale relative alla candidatura a Sindaco di Raffaele Monte.

Questi i nominativi dei candidati:

UDC

Carbone Giovanni, Agosta Marianna, Assenza Parisi Alessia, Caruso Concetta, Colombo Maria, Dell’Olio Vincenzo, Denaro Ignazio, Farinella Anna Maria, Iozzia Margherita, Italia Vincenzo, Migliore Monica, Modica Salvatore, Napolitano Giorgio, Roccuzzo Salvatore, Sacheli Salvatore, Scolaro Andrea, Sessa Salvatore, Spadola Giorgio, Stroup Thomas Richard, Terzo Sebastiano.

Città Comune-Monte Sindaco

Antonio Zocco Pisana, Casella Davide, Agosta Marco, Aprile Concetto, Bonomo Valentina, Brafa Piero, Campanella Maria, Campo Anna Maria, D’Isanto Simona Giovanna, Galazzo Angelo, Gennaro Fabio, Occhipinti Massimo, Palermo Nadia, Paolino Giuseppe, Perez Salvatore, Pisana Enzo, Puglisi Pietro, Scala Graziano, Scifo Salvatore, Ucciardo Davide.

Generazione - Territorio

Barrera Pietro, Piccione Stefania, Agosta Steven, Aprile Teresa, Barrotta Giovanni, Candiano Marcello, Caruso Donatello, Fede Angelo, File Salvatore, Galazzo Corrado, La Terra Giuseppe, Licitra Salvatore, Pisana Antonella, Renno Daniela, Romeo Giovanni Giuseppe, Sanbucaro Luigi, Scolaro Pietro, Strano Sebastiano, Renno Elena, Zaoali Alì.

Il candidato a Sindaco Raffaele Monte ha designato i seguenti Assessori:

Pietro Barrera funzionario INPS consigliere provinciale coordinatore della lista Territorio;

Cristina Vindigni Avvocato segretario cittadino UDC;

Piero Puglisi impiegato segretario di Città Comune-Monte Sindaco.

«Sono contento della composizione delle mie liste, afferma Raffaele Monte, frutto di un lavoro di squadra che ha coinvolto la città. Il progetto si conferma valido e forte ed è in netta crescita. Adesso entriamo nel vivo di questa campagna elettorale dove i progetti programmi e uomini diventano indispensabili per il consenso degli elettori. Sono orgoglioso che tanta gente magari per la prima volta in candidatura abbia scelto il mio programma e il mio progetto da proporre alla città. A breve organizzeremo la presentazione di tutti i candidati».


TUTTI BRAVI A MANGIARE SULLE NOSTRE SPALLE
21/04/2012 | 16.38.48
DISOCCUPATO PER ROBERTO AMMATUNA

CHIUNQUE VINCE COME SINDACO, SONO TUTTI UGUALI PER LE ELEZIONI SORRISI E PROMESSE CHE NON VERRANNO MAI MANTENUTE COME LO STRONZO DI ROBERTO AMMATUNA CHE è UN FALSO RICCO E MENEFREGHISTA. DATA UN LAVORO CHI VUOLE GUADAGNARSI ALMENO LA GIORNATA. SPERO CHE VI RITROVERETE AL MIO COSPETTO, VI AUGURO TANTA POVERTA´ COSI´ POI CAPIRETE AI DISOCCUPATI...


Complimenti per la par condicio
12/04/2012 | 21.19.26
corrado gambuzza

A voler pensare male direi che forse le liste di Roberto Ammatuna Sindaco e PD iniziano a dare fastidio a qualcuno.
Spero che la vostra testata rettifichi e si scusi.Grazie.


dimenticate 2 liste "roberto ammatuna sindaco" e PD
12/04/2012 | 14.36.08
giovanni

A PARTE AVER DIMENTICATO AD INSERIRE 2 LISTE "ROBERTO AMMATUNA SINDACO" E PD VOLEVO FARE UNA CRITICA PER L´IMPAGINAZIONE SCANDALOSA... SI CAPISCE POCHISSSIMO PER NON DIRE NIENTE... SPERO IN UNA CELERE MODIFICA...GRAZIE IN ANTICIPO


mi correggo
11/04/2012 | 21.49.35
Salvo

disertate le urne come ci hanno prosciugato le tasche


Un consiglio
11/04/2012 | 21.33.41
Salvo

disertate le urne come ci hanno disertato le tasche