Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 757
POZZALLO - 23/06/2011
Politica - Ieri il giuramento in aula a Palermo. Sostituisce il suo predecessore Riccardo Minardo, che resta ai domiciliari

E´ ufficialmente deputato regionale il sindaco di Pozzallo Peppe Sulsenti

In serata, l’incontro con Raffaele Lombardo, il quale si è a lungo intrattenuto con il cardiologo pozzallese
Foto CorrierediRagusa.it

Peppe Sulsenti (da dx nella foto con Lombardo) è il nuovo esponente all’Ars per il Movimento per le Autonomie. Sostituisce Riccardo Minardo, ai domiciliari e sospeso dall’incarico di deputato regionale per l’arresto nell’ambito di un’indagine sulle attività del Copai.

Il primo cittadino di Pozzallo ha cominciato a respirare l’aria di palazzo d’Orleans, sede dell’Ars, intorno alle 15, quando, assieme ad un consigliere provinciale, un assessore comunale e a due consiglieri comunali dell’Mpa, rispettivamente Pietro Barrera, Guglielmo Puzzo, Carmelo Distefano e Salvatore Livia, ha varcato la porta d’ingresso del monumentale palazzo. Subito l’incontro coi vertici regionali del partito. Poi, l’ingresso in Aula. Primo punto all’ordine del giorno l’elezione a deputato del sindaco autonomista. Alle 16.50, la Giunta Regionale ha esitato favorevolmente il punto.

In serata, l’incontro con Raffaele Lombardo, il quale si è a lungo intrattenuto con il cardiologo pozzallese.

L’incontro di ieri segue quello di lunedì, a Catania, dove Sulsenti e Lombardo hanno parlato di porto, di opere da completare nella città rivierasca, di immigrati stipati al centro di prima accoglienza dell’ex dogana, di istituzione dell’Autorità portuale e trasferimenti regionali.

Anche ieri, come due giorni fa, la riunione è servita per dare ulteriore slancio al partito in provincia di Ragusa. Con l’immediata (parziale?) uscita di Riccardo Minardo, il partito autonomista poggerà le sue attenzioni sull’azione del sindaco di Pozzallo, il quale più volte ha ribadito di essere pronto a traghettare l’Mpa verso nuove sfide elettorali "e di vincerle tutte – ha detto Sulsenti – perché i siciliani devono capire che, per uscire dalle secche della politica nazionale, la risposta autonomista è l’unica arma per far valere i nostri diritti".

A giorni, Sulsenti, in una conferenza stampa, spiegherà quali sono le priorità politiche e programmatiche a cui si dedicherà da subito da deputato regionale all’Ars per l’intera provincia di Ragusa.

Arriva con tre anni di ritardo l’elezione a deputato regionale per il primo cittadino di Pozzallo, giunto alle spalle proprio di Minardo nel corso delle ultime elezioni regionali, nel 2008. La città di Pozzallo, caso più unico che raro, 19 mila abitanti circa, può fregiarsi da ieri di due deputati regionali, Roberto Ammatuna (Pd), e del primo cittadino autonomista. Le città di Modica e Ragusa, tanto per citarne due, in totale 130 mila abitanti circa, non ha alcuna rappresentanza all’Ars.