Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 19 Novembre 2017 - Aggiornato alle 20:33 - Lettori online 747
PALERMO - 05/11/2017
Politica - Regionali 2017:nelle 310 sezioni dislocate nei 12 comuni iblei operazioni in corso

E´ iniziato lo spoglio per Regionali in Sicilia: testa a testa tra Centro destra e M5S. Pd a distanza, seguito da Sinistra Italiana

La lista di Fava si attesta tra il 6-10% Foto Corrierediragusa.it

Nelle 310 sezioni elettorali dislocate nei 12 comuni iblei è iniziato lo spoglio. I presidenti hanno dato il via alle operazioni alle 8 ed hanno cominciato con lo scrutinio delle preferenze per i Presidente della Regione. Lo scrutinio non dovrebbe protrarsi a lungo, a meno di intoppi imprevedibili. Le schede riportano infatti solo due preferenze, una per il presidente una per le liste ed è da questo pnto di vista semplificata. I rappresentanti di lista seguono da vicino lo scrutinio per conto dei vari candidati in modo da avere contezza in prima persona dell’andamento dello scrutinio.

EXIT POLL
E’ testa a testa tra Centro destra e M5S. Pd a distanza seguito dalla Sinistra radicale di Claudio Fava. E’ quanto dice l’exit poll reso noto alla chiusura dei seggi. Il centro destra viene dato con una oscillazione tra il 36 e il 40 %, il M5S si attesta tra il 34-38%. Il Pd si piazza tra il 16-20 %, mentre la Sinistra radicale si attesta tra il 6-10%. Il candidato autonomista non raccoglie neppure l’uno per cento. Niente di nuovo, si direbbe, visto che si tratta di risultati annunciati, pur se bisogna ribadire che le oscillazioni, soprattutto tra i primi due schieramenti, potrebbero ribaltare le posizioni. Il dato politico dice che il centro destra unito si afferma con Forza Italia partito leader con il 12-15 per cento dei voti. La lista Diventerà Bellissima viene dato tra il 4—7 per cento, Udc al 6-7 per cento. L’exit poll sarà affinato nelle prossime ore, ma sostanzialmente il trend del voto è questo.