Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 23 Novembre 2017 - Aggiornato alle 20:23 - Lettori online 399
PALERMO - 07/09/2017
Politica - Bilancio negativo della 16ma legislatura

Ars ha chiuso con aula deserta, salta fusione Cas-Anas

Presenti solo 15 parlamentari, tutti gli altri impegnati con le prossime elezioni Foto Corrierediragusa.it

Una conclusione ingloriosa per l’Ars. L’ultima seduta della 16ma legislatura ha visto appena 15 deputati presenti su 90 e la mancata approvazione di un punto che avrebbe potuto essere qualificante. Si trattava della fusione Cas-Anas che era stata annunciata dal presidente Crocetta ma della quale si parlerà solo alla prossima legislatura. La fusione avrebbe potuto risolvere i ricorrenti problemi di liquidità del Consorzio autostrade Siciliano ma non c’è sta nulla da fare. I parlamentari sono da tempo impegnati per la formazione delle liste e i contatti con i loro territori dopo avere goduto di ferie lunghissime.

Amareggiato il presidente dell’Assemblea Giovanni Ardizzone che ha commentato: «Concludo questo quinquennio da presidente con la coscienza a posto di avere svolto il mio ruolo fino in fondo. Devo registrare, tuttavia, la mancanza di etica nella politica e non mi meraviglio che il 45 per cento dei siciliani non voglia andare a votare».