Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 16 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 21:40 - Lettori online 766
PALERMO - 06/07/2017
Politica - Dopo la prima scrematura sono rimasti in 62 per la candidatura a Presidente ella Regione

Regionarie M5S, 4 i ragusani che corrono per Palermo

Sono il deputato uscente Vanessa Ferreri, Stefania Campo, Patrizia Bellassai e Carmelo Spata Foto Corrierediragusa.it

Sono solo quattro gli iblei che accedono al secondo turno delle Regionarie. Il voto on line sulla piattaforma Rousseau per la selezione dei 62 candidati tra i quali gli iscritti al M5S potranno scegliere il candidato alla Presidenza della regione. Tutti i militanti che hanno superato il primo turno avranno a disposizione un pulsante per scegliere se proseguire la corsa o accontentarsi di un posto nella lista per l’Ars: dal «ballottaggio», che si dovrebbe tenere sabato e domenica ancora sul sito del Movimento 5 Stelle, uscirà il nome del candidato governatore a 5 stelle.

Per l’appuntamento elettorale del 5 novembre vede per il territorio ibleo la deputata uscente Vanessa Ferreri, l’ex assessore alla Cultura di Palazzo dell’Aquila, Stefania Campo (foto), l’architetto comisano Patrizia Bellassai e Carmelo Spata di Vittoria. Nessun rappresentante del versante modicano in lizza anche se nella prima tornata erano ben nove quanti si erano proposti tra cui l’ex candidato a sindaco di Modica Andrea Sansone.