Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 900
PALERMO - 09/01/2013
Politica - Vince la linea del segretario Lupo che impone solo 5 "esterni" in Sicilia

Padua verso seggio al Senato: è terza nella lista Pd

Per la pediatra sciclitana si tratta praticamente di una elezione scontata. Bellassai è al 9° posto al Senato, l’ispicese Peppe Roccuzzo 23mo alla Camera

Completate le liste del Pd in Sicilia per le prossime politiche di fine febbraio. Il comitato regionale del partito ha praticamente concluso il suo lavoro e le liste dovranno solo avere l’imprimatur ufficiale del comitato nazionale che ha praticamente lavorato fianco a fianco con il segretario Giuseppe Lupo per la redazione delle liste. Nella lista del Senato Venerina Padua è certa del terzo posto subito dopo il capolista Corradino Mineo e Nino Papania. Nella stessa lista al nono posto Gigi Bellassai, arrivato secondo alle primarie in provincia.

Il terzo posto, in base alle proiezioni di voto che danno il partito di Bersani almeno al 30 per cento, indicano la Padua sicura del seggio al Senato della Repubblica. La Padua è stata inserita grazie al suo primo posto in sede di parlamentarie in provincia nelle quali ha ottenuto poco più di 1.100 voti. Per la provincia di Ragusa il terzo posto della Padua è un risultato di grande prestigio e la stessa città di Scicli potrebbe tornare ad avere un senatore dopo Mario Occhipinti,che fu eletto sempre al Senato.

In Sicilia i nomi imposti da Roma saranno solo cinque rispetto ai nove richiesti e la linea del segretario Lupo si è rivelata vincente e convincente. Proprio grazie a questo Venerina Padua ha avuto un ruolo di privilegio, rispettoso delle istanze del territorio, che era quanto richiesto dal Pd siciliano. A guidare la lista del Pd al Senato in Sicilia sarà il direttore di RaiNews24 , Corradino Mineo.

Gli altri "esterni" candidati nell´Isola sono il segretario nazionale, Luigi Bersani per la Camera nella Sicilia occidentale e Flavia Nardelli, direttrice dell’Istituto Sturzo e figlia dell’ex segretario Dc , Flaminio Piccoli, nella Sicilia orientale. Ci sono poi Amedeo Bianco, presidente della federazione nazionale degli Ordini dei medici, i deputati uscenti Marco Causi e Luciana Pedoto, il segretario generale di Confcommercio Luigi Taranto e Fausto Raciti segretario nazionale dei giovani democratici.

Per quanto riguarda la lista per la Camera nella Sicilia Orientale riconoscimento per l’ispicese Peppe Roccuzzo che è stato inserito al 23mo posto.