Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 20 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 17:59
PALERMO - 21/09/2012
Politica - Regionali: presa di posizione del candidato alla presidenza

Cateno De Luca: "Deputati uscenti stiano a casa"

"Nonostante le forti pressioni, Rivoluzione Siciliana non candiderà nessun deputato uscente" Foto Corrierediragusa.it

«E’ disgustoso assistere a questa transumanza dei deputati uscenti da una lista ad un’altra per cercare di essere eletti a tutti i costi mentre i candidati alla presidenza accettano di tutto e di più pur di accaparrarsi qualche migliaio di voti nel vano tentativo di vincere».

E´ quanto dichiarato da Cateno De Luca (foto), candidato alla Presidenza della Regione per Rivoluzione Siciliana, che aggiunge: «Moralizzare la politica non significa pompare la solita demagogia sulla fedina penale dei candidati, ma selezionare anche la futura classe dirigente secondo un principio di etica politica che non appartiene a molti aspiranti Presidenti impegnati soltanto ad accaparrarsi le candidature dei deputati uscenti. Nonostante le forti pressioni, Rivoluzione Siciliana – conclude De Luca – non candiderà nessun deputato uscente in quanto molti di essi sono stati attivamente e passivamente conniventi del sistema politico – mafioso – clientelare che ha messo in ginocchio la Sicilia».