Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1305
PALERMO - 18/05/2012
Politica - L’annuncio nel corso di una conferenza stampa alla Presidenza della Regione

Lombardo: "Mi dimetto il 28 luglio". Voto a fine Ottobre

Il presidente ha anche annunciato che non si ricandiderà. "Ci metto la firma due volte"
Foto CorrierediRagusa.it

Raffaele Lombardo (nella foto) si dimette. Lo farà entro il 28 luglio come ha annunciato il presidente della Regione in una conferenza stampa tenuta a Palermo. Per effetto delle dimissioni di Lombardo in Sicilia si voterà il 28 ed il 29 ottobre visto che devono intercorrere 90 giorni dalle dimissioni.

Il presidente ha rotto gli indugi e rispondendo ad una domanda specifica sul suo futuro ha annunciato le dimissioni anche se a Luglio. Ha precisato Lombardo: Parlare di dimissioni oggi vorrebbe dire andare al voto il 18 o l´8 agosto e credo proprio che non sia fattibile. Ho preferito il voto a fine ottobre - ha proseguito - perchè in questo modo aumenta il margine di tempo con il voto nazionale. Si parla di elezioni politiche a marzo».

Il presidente ha anche ribadito che non si riproporrà: «Confermo che non mi ricandiderò. Lo confermo due volte con firma autenticata»

La notizia era attesa negli ambienti politici ma l’ufficialità ha comunque scompaginato programmi e piani dei partiti. Le elezioni regionali aprono una nuova pagina nella vita siciliana e dopo il turno elettorale di domenica e lunedì l’argomento sarà all’ordine del giorno.