Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 689
PALERMO - 14/08/2011
Politica - Gli ex deputati regionali che percepiscono il vitalizio sono 203

Elenco ex deputati regionali con pensioni d´oro

Gli ex deputati iblei sono Francesco Aiello, Giuseppe Drago, Sebastiano Gurrieri, Gianni Battaglia, Titta Xiumè, Giorgio Chessari, Saverio la Grua e Salvatore Zago

Gli ex deputati regionali che percepiscono il vitalizio sono 203. Il loro trattamento non è uguale per tutti, essendo cambiate, nel corso degli anni, le norme che ne regolano le modalità. Nella fase iniziale si aveva diritto al vitalizio con tre legislature a 50 anni.

Con due a 60 anni e si poteva riscattare la legislatura purché si fosse restati in carica per metà della sua durata. Con recente legge Ars, al di là del numero dei mandati per legislatura, il vitalizio scatta a 60 anni. Con la prossima a 65 anni e comunque saranno necessari almeno due legislature piene cioè 10 anni di attività parlamentare per avere diritto al vitalizio.

Come viene calcolato? Mensilmente a ogni deputato viene effettuata la trattenuta del 9,70% pari a circa mille euro per il fondo cosiddetto pensione. L´assegno vitalizio viene calcolato per i primi 5 anni sulla base del 25% dello stipendio percepito; del 3% per ogni legislatura fino al limite massimo di 20 anni di attività parlamentare. É prevista la reversibilità per la moglie pari al 60% del vitalizio percepito dall´ex deputato. Il premio di liquidazione per i non eletti, è una sorta di Tfr che si accumula in un fondo con la trattenuta del 6% dallo stipendio mensile.

Ecco l´elenco degli ex deputati regionali (tra parentesi età e partito):

Michele Accardo, 69, FI; Francesco Aiello 65, Pci-Pds; Bernardo Alaimo 71, Dc; Francesco Amata, 67, Pci; Pietro Ammavuta 86, Pci; Mario Arnone 83, Pci; Armando Aulicino 60, Mpa; Alfonso Barba 77, Psi; Giovanni Barbera 84, Psi; Giuseppe Basile 65, Mpa; Francesco Basso 83, Pci; Giovanni Battaglia 55, Pd; Letizia Battaglia 76, La Rete; Vito Bellafiore 82, Pci; Franco Antonio Bisignano 81, Msi; Gaspare Bonfanti 61, La Rete; Nicola Bono 59, An; Camillo Bosco 88, Psi; Mario Bosco 62, Pci; Benedetto Brancati 77, Dc; Nunzio Calanna 68, Psi; Salvatore Caltagirone 65, An; Giuseppe Campione 76, Dc.

Francesco Canino 74, Mdp; Biagio Cantone 75, Psdi; Angelo Capitummino 66, Dc; Vincenzo Carollo 90, Dc; Concetto Carone 94, Psi; Antonio Carullo 70, Dc; Franco Catania 56, FI; Mario Cavallaro 70, Msi; Giorgio Chessari 65, Pci; Benedetto Cicero 75, Dc; Nicolò Cipolla 89, Pci; Mariano Coco 68, Dc; Vincenzo Coco 72, Psdi; Luigi Alberto Colajanni 68, Pci; Luigi Colombo 75, Pci; Antonino Consiglio 66, Pd; Salvatore Corallo 83, PCI; Vincenzo Costa 80, PSDI; Salvatore Cuffaro 53, UDC; Vincenzino Culicchia 78, DC; Vito Cusimano 84, MSI; Mario D´Acquisto 80, DC; Giuseppe D´Agostino 68, DC; Salvatore D´Alia 81, DC; Carmelo D´Urso 75, PCI; Giuseppe D´Urso Somma 66, PLI; Saverio Damagio 73, DC; Patrizio Damigella 82, PCI.

Antonello Dato 95, PSI-PSDI; Giovanbattista Davoli 67, MSI; Emanuele Di Bennardo 81, PCI; Giuseppe Di Stefano 70, DC; Giuseppe Drago 56, CDU; Angelo Errore 73, DC; Salvatore Fagone 78, PSI; Mario Fasino 91, DC; Giuseppe Ferrante 68, PLI; Arturo Ferrara 82, DC; Liborio Ferrari 75, MSI; Anna Maria Ficarra 76, PCI; Vincenzo Foti 88, DC; Giuseppe Franco 66, PCI; Alfredo Galasso 71, PCI; Giuseppe Galletti 61, PD; Raffaele Gentile 67, PSI; Rosalia Teresa Gentile 78, PCI; Antonino Germanà 105, DC; Vito Giacalone 87, PC; Giuseppe Giannone 69, PCI; Domenico Giannopolo 55, DS; Salvatore Giubilato 86, PC; Francesco Girolamo Giuliana 68, DC; Gaetano Carlo Giuliano 82, PSI; Francesco Paolo Gorgone 81, DC; Matteo Graziano 70, DC.

Salvatore Grillo Morassutti, 66, PRI; Salvatore Grillo, 89, DC; Vincenzo Guarnera, 64, La Rete; Luigi Gulino, 61, PCI; Alfredo Gurrieri, 66, DC; Paolo Iocolano, 88, DC; Gioacchino La Corte, 67, PRC; Saverio La Grua, 70, AN; Vittorino La Placa, 65, DC; Epifanio La Porta, 86, PC; Francesco La Porta, 74, PDS; Angelo La Russa, 75, DC; Adriana Laudani, 67, PCI; Giuseppe Lauricella, 87, PCI; Salvatore Leanza, 64, PSI; Vincenzo Leone, 71, PSI; Mario Libertini, 69, PDS; Santo Liotta, 60, PRC; Sebastiano Lo Certo, 68, AD; Giuseppe Lo Curzio, 77, DC; Calogero Lo Giudice, 73, DC; Vincenzo Lo Giudice, 72, UDC; Guido Lo Porto, 74, AN; Salvatore Lo Turco, 83, PSDI; Antonino Lombardo, 84, DC; Salvatore Lombardo, 70, PSI; Giuseppe Lucenti, 66, PCI.

Emanuele Macaluso, 87, PCI; Francesco Magro, 61, PRI; Giuseppe Mancuso, 84, MSI; Pasqualino Mannino, 69, DC; Giovanni Manzullo, 65, Margherita; Serafino Marchione, 75, PSI; Marina Marconi, 83, PCI; Giovanni Marino, 85, MSI; Federico Martino, 68, PRC; Francesco Martino, 74, PLI; Federico Martorana, 67, PCI; Mario Mazzaglia, 82, PSI; Francesco Paolo Mazzara, 85, DC; Antonino Messina, 86, PCI; Paolo Mezzapelle, 67, PRI; Michele Mongiovì, 89, DC; Salvatore Morinello, 57, Comunisti Italiani; Angelo Moschetto, 65, UDC; Carmelo Motta, 73, PCI; Sergio Mulè, 57, DC; Giacomo Muratore, 92, DC; Salvatore Natoli, 85, PRI; Santi Nicita, 82, PSDI; Nicolò Nicolosi, 69, DC.

Vincenzo Ojeni, 93, DC; Luciano Ordile, 74, DC; Egidio Ortisi, 62, Margherita; Angelo Paffumi, 70, MPA; Renato Palazzo, 64, PSDI; Giovanni Palillo, 69, PSI; Edoardo Pancamo, 93, PCI; Benito Paolone, 78, MSI; Francesco Parisi, 81, DC; Giovanni Parisi, 76, PCI-PDS; A. Paternò Di Roccaromana, 79, PDI; Vincenzo Pavone, 88, DC; Bartolomeo Pellegrino, 77, PSI; Giovanni Petrotta, 79, CCD; Giovanni Pezzino, 72, DC; Vincenzo Pezzino, 64, Lista Dini; Nicolò Piccione, 86, DC; Paolo Piccione, 79, PSI; Giuseppe Pignataro, 64, PDS; Antonino Pino, 87, PSI; Francesco Piro, 60, La Rete; Pietro Pizzo, 71, PSI; Salvatore Placenti, 70, PSI; Salvatore Plumari, 77, DC.

Giuseppe Prestipino Giarritta, 89, PCI; Giuseppe Provenzano, 65, FI; Leopoldo Pullara, 82, PRI; Sebastiano Purpura, 80, DC; Giuseppe Ragusa, 88, PCI; Nicola Ravidà, 73, DC; Francesco Renda, 89, PCI; Giovanni Ricevuto, 70, PSI; Michele Ricotta, 63, AN; Elio Risicato, 74, PCI; Angelo Rosano, 71, DC; Sebastiano Rosso, 77, DC; Raffaello Rubino, 83, DC; Michele Russo, 87, PSIUP; Gaspare Saladino, 81, PSI; Sergio Sallicano, 91, PLI; Concetto Santacroce, 82, PRI; Sebastiano Sanzarello, 59, UDC; Carmelo Saraceno, 70, PSI; Aldino Sardo Infirri, 85, PSI; Antonino Scalici, 72, FNS; Giuseppe Segreto, 67, PSI; Antonio Seminara, 65, AN; Gioachino Silvestro, 72 PDS; Fulvio Salvatore Sottosanti, 82, AN; Fausto Spagna, 65, DC; Bartolo Speranza, 65, Lista Dini.

Sebastiano Spoto Puleo, 71, DC; Eugenio Stefanizzi, PSI; Antonino Strano, 61, AN; Mario Strano, 85, PCI; Domenico Sudano, 71, CDU; Biagio Susinni, 63, PRI; Santo Tortorici, 86, PCI; Giuseppe Toscano, 72, PCI; Giovanni Trimarchi, 80, AN; Gaetano Trincanato, 81, DC; Paolo Tringali, 86 MSI; Emanuele Tuccari, 91, PCI; Carmelo Tumino, 64, Margherita; Antonio Tusa, 72, PCI; Sebastiano Valastro, 80, DC; Giovanni Villari, 60, PD; Francesco Virga, 83, MSI; Gaetano Virlinzi, 64 PCI; Gioacchino Virzì, 62, AN; Gioacchino Vizzini, 74, PCI; Giombattista Xiumè, 88, MSI; Salvatore Zago, 61, PD; Pietro Zizzo, 86, Blocco del Popolo.


VERGOGNA
16/08/2011 | 18.48.37
VITO

CHE VERGONA CHE SANGUISUGHE E IO DEVO LAVORARE FINO A 65 ANNI PER UNA MISERIA VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


Questi sono....
15/08/2011 | 23.58.38
Salvo

i parassiti della società , le sanguiusuga di ki sputa sangue dalla bocca 8 ore al giorno x portare un pezzo di pane a casa. VERGOGNATEVI


MANDATELI A ZAPPARE
15/08/2011 | 19.06.00
ARISTARK

Mandateli a zappare come faceva il compianto Presidente Mao Tse Tung.


Non riguarda solo la regione Sicilia.
15/08/2011 | 17.01.36
Tony

Giacché la scure dei tagli e delle penalizzazioni è stata attuata per decreto, alla stessa maniera occorre un decreto, in attesa di apposita legge costituzionale, che riduca al 50percento le indennità e gli stipendi dei parlamentari nazionali e, successivamente, nella prossima legislatura il dimezzamento del numero dei parlamentari nazionali.


Da rabbrividire
14/08/2011 | 21.12.46
Salvo

Quì ci vuole qualche sommossa, quì ci vuole qualke azione eclatante, quì vogliono la guerra e non aggiungo altro sennò non me lo pubblicano