Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1123
MODICA - 27/04/2010
Politica - Modica: la protesta del consigliere comunale del Pdl

Modica: atti deliberativi in ritardo, D´Urso s´arrabbia

"Lavoriamo in modo stentato ed approssimativo"

Amministrazione in continuo ritardo. Gli atti deliberativi arrivano in aula senza essere stati trasmessi in tempo ai consiglieri comunali. Dice Michele D’Urso(Pdl) «Lavoriamo in modo stentato ed approssimativo. A pochi giorni dall’approvazione del bilancio non è stata trasmessa dall’amministrazione alcuna proposta da esaminare e studiare prima che si vada in aula. Prefiguro già una delibera approvata con un colpo di mano grazie alla forza dei numeri con la quale l’amministrazione maschera le sue incapacità».

Il consigliere del Pdl è critico anche per quanto è stato fatto nelle ultime sedute del consiglio ed accusa «I temi più importanti della vita cittadina sono affrontati dalla maggioranza con costante approssimazione. E’ il caso della variante al piano regolatore di cui non sappiamo nulla e del bando per l’affidamento del servizio dei rifiuti solidi urbani. Ci sono tanti altri temi che sono stati abbandonati per cui mi sento di dire che è ora di contrastare sul piano politico con tutte le nostre forze le inefficienze di chi governa la città». Michele D’Urso è intervenuto nella seduta dell’ultimo consiglio comunale per chiedere il ritiro della delibera sull’affidamento dei due parchi urbani di S. Giuseppe U’ Timpuni e di S. Lucia perché ritenuta troppo vaga e non conveniente per l’ente.