Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1063
MODICA - 04/10/2016
Politica - Delibera approvata, tra le polemiche, dal consiglio comunale

Modica aderisce al Gac "Dei due mari" con altri 7 comuni

Ne fanno parte anche Portopalo, Pachino, Avola, Scicli, Noto, Ispica e Pozzallo Foto Corrierediragusa.it

E’ l’adesione al Gruppo di azione costiera (Gac) «Dei due mari» di Portopalo il dato saliente dell’ultima seduta del consiglio comunale. L’atto si propone l´attuazione di una strategia di sviluppo locale partecipativo grazie ai fondi erogati dall’Unione europea per sviluppare gli affari marittimi e la pesca nel periodo 2014-2020. Ne fanno parte, oltre a Modica e Portopalo, anche Pachino, Avola, Scicli, Noto, Ispica e Pozzallo.

Sono previsti aiuti ai pescatori e interventi infrastrutturali alle coste a supporto della pesca, la riqualificazione ambientale al sistema marino. In questo senso, è stato rilevato in consiglio, Modica si può inserire in quanto le frazioni di Marina di Modica e Maganuco possono essere riqualificate con interventi strutturali. Le opposizioni hanno criticato l’amministrazione perché la delibera di approvazione di adesione al Gac è arrivata solo in extremis mettendo i consiglieri difronte al fatto compiuto.