Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 542
MODICA - 14/06/2008
Politica - Modica - "Gravi falsità di Mpa" secondo il leader ibleo Udc

Comizio diffamatorio? Drago querela e Minardo è contento

Riccardo Minardo: "Svelerò altre circostanze scomode all’autorità giudiziaria sulla società romana dei fratelli Drago" Foto Corrierediragusa.it

La campagna elettorale avrà uno strascico in sede giudiziaria. Peppe Drago ha infatti dato mandato ai suoi legali di presentare querela contro Riccardo Minardo per le affermazioni del parlamentare Mpa nel corso del comizio di chiusura di venerdì.

Le affermazioni di Riccardo Minardo hanno lasciato di stucco una piazza gremita di simpatizzanti Mpa ed elttori di tutti i partiti e sono state al centro delle discussioni ad ogni livello. Il livello dello scontro si è fatto altissimo ed ha travalicato ormai il piano politico per assumere contorni molto personali. Riccardo Minardo nel suo intervento ha riferito, e successivamente confermato in un comunicato, che una società con sede a Roma in via del Pantheon 57, la Immobil D, fa capo al parlamentare Udc per il 99 per cento delle quote ed al fratello di Drago, Carmelo, amministratore delegato, per l’uno per cento.

Minardo nel corso del suo discorso ha legato l’attività della società agli utili della società mista Modica Multiservizi ed agli alti costi pagati dal comune per i servizi resi dalla società mista. La Immobil D ha la proprietà di quattro unità immobiliari in una zona di gran pregio della capitale come Campo dei Fiori. Per Drago si tratta di «gravissime falsità» di cui ha chiesto alla magistratura di accertare l’infondatezza e la valenza diffamatoria.

Drago ha deciso di devolvere l’eventuale somma risarcita ad iniziative di educazione all’etica politica. Minardo dal suo canto si è detto lieto della querela perché avrà modo di svelare altre verità che definisce « scomode « all’autorità giudiziaria.

(Nella foto in alto da sx Drago e Minardo ai tempi della "pax politica")