Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:57 - Lettori online 771
MODICA - 21/09/2014
Politica - Il consigliere comunale del Pd pone l’accento su questioni fondamentali

Perchè il sindaco di Modica non risponde a Ivana Castello?

Dall’utilizzo dei 3 milioni vincolati ai debiti con Enel e comune di Scicli Foto Corrierediragusa.it

Continuano a restare senza risposte le domande rivolte al primo cittadino dal consigliere comunale del Pd Ivana Castello (foto), che, in una lettera aperta, evidenzia per l´ennesima volta ciò che non va in città: "Silenzio assoluto - scrive la Castello - sula effettiva utilizzazione dei tre milioni del conto vincolato ex D. L. 35/2013; sul mancato pagamento dei consumi energetici comunali 2014 verso l´Enel; sul mancato versamento nel conto vincolato dell´importo di 1.530.848,19 euro afferente alla prima tranche dell´anticipazione di liquidità e ingiunto più volte dai revisori dei Conti. Nessuna risposta del sindaco pure sul mancato pagamento del debito verso il comune di Scicli per l´utilizzo della discarica di San Biagio".

"Sindaco, la esorto a fare in modo - conclude Castello - che le mie richieste documentali siano soddisfatte senza svicolare o tergiversare, come invece accade da tempo in consiglio comunale". Associandoci alla esortazione della Castello, ci chiediamo ancora una volta: perchè il sindaco tace su questi argomenti? Attendiamo risposte.